"Gastone" con Massimo Venturiello (23 e 24 novembre)

A riproporre quell'attore spiantato, venditore dinulla, inguaribile narcisista ed eterno sognatore è Massimo Venturiello, protagonista e regista dello spettacolo,affiancato da Tosca, cantante straordinariae sensibile interprete del teatro-canzone italiano.

15/nov/2007 18.49.00 Teatro Comunale di Monfalcone Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

TEATRO COMUNALE DIMONFALCONE

PROSA E MUSICA 2007-2008

 

Comunicato stampa – Con cortese preghiera di pubblicazione

 

MassimoVenturiello, regista e interprete di Gastone,fa rivivere sulla scena il celebre personaggio di Petrolini (venerdì 23 esabato 24 novembre)

 

Venerdì 23 e sabato 24 novembre, con inizioalle ore 20.45, la stagione diprosa 2007-2008 del Teatro Comunale di Monfalcone ospita uno spettacolomusicale di grande fascino dedicato a Gastone, celebre personaggio di Ettore Petrolini, fra le figure più amatedagli uomini di teatro di ieri e di oggi.

A riproporre quell’attore spiantato, venditore dinulla, inguaribile narcisista ed eterno sognatore è Massimo Venturiello, protagonista e regista dello spettacolo,affiancato da Tosca, cantante straordinariae sensibile interprete del teatro-canzone italiano.

La trama dello spettacolo è semplice: Gastone crede diessere giunto a una svolta importante perché ha appena conosciuto Lucia, unaragazza del popolo dal grande talento vocale, ambiziosa e sognatrice. Fortedella sua scoperta, cerca di convincere un impresario a produrre uno spettacolodella sua sgangherata compagnia di ballerine e fantasisti e questo, rapitodalla straordinaria voce della ragazza, si lancia a capofitto nell’avventura.Dopo il debutto in provincia, che segna l'inizio della promettente carriera diLucia, la giovane cantante, visto il grande successo della serata, lascia senzascrupoli Gastone, accecata dalle promesse e dalle lusinghe dell'impresario.

Per realizzare il gustoso affresco di un mondo di artisti lontano(ma tristemente simile a quello attuale, ben più smaliziato e cinico), Nicola Fano e Massimo Venturiello hanno elaborato un percorso drammaturgico scanzonato,al confine fra teatro del nonsense e café chantant, grazie al quale rivivonogli indimenticabili monologhi di Petrolini, caustici e poetici al contempo.

Sulla scena, affiancato da una decina di attori che cantanoe ballano e dalla bravissima Tosca, Massimo Venturiello, indossando coneleganza il celebre frac e intrecciando recitazione, canto e ballo, regala unastraordinaria prova d’attore e propone un Gastone ricco di umanità esimpatia. Perché, come afferma lo stesso Venturiello: “il personaggioGastone, forse la più grande invenzione di Petrolini, è il simbolo diun'esaltazione scenica, minata dal vuoto di valori. E' la maschera di un teatrocomico popolare, sorto in un'epoca in cui iniziavano a farsi sentite i germi diquella grave malattia che ha segnato la vittoria dell'apparenza sulla sostanza,dell'immagine sul talento vero”.

I biglietti ditutti gli spettacolie i concerti incartellone possono essere acquistati presso: Biglietteriadel Teatro (da lunedì a sabato, dalle 17.00 alle 19.00), Ticketpoint di Trieste, ERT-Ente Regionale Teatrale del FVG di Udinee, on line, sul sito www.greenticket.it.

 

venerdì 23, sabato 24 novembre 2007 ore20.45

Massimo Venturiello e Tosca in
GASTONE

di Ettore Petrolini

drammaturgia di NicolaFano

musiche di Germano Mazzocchetti

regia di MassimoVenturiello

e con Franco Silvestri, Camillo Grassi, Antonio Fornari, PaolaGiannetti, Cinzia Ricciardi, Lara Raffaello, Alessandro Greggia, Claudia Campagnola,Renato Merlino

 

 

Ufficio Comunicazione RobertaSodomaco / Clara Giangaspero (tel. 0481 494369)

 

AVVERTENZA | Decreto Legislativo 196/2003art. 13. Tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento didati personali. Gli indirizzi E-Mail presenti nel nostro archivio provengono darichieste di iscrizioni pervenute al nostro recapito o da elenchi e servizi dipubblico dominio pubblicati in Internet, da dove sono stati prelevati. I Vs.dati sono acquisiti, conservati e trattati nel rispetto del Decreto Legislativo196/2003 art. 13. Il titolare dei dati potrà richiederne in qualsiasi momentola conferma dell'esistenza, la modifica o cancellazione come previstodall'articolo 13. Tutti i destinatari della mail sono in copia nascosta ma puòsuccedere che il messaggio pervenga anche a persone non interessate, in talcaso vi preghiamo di segnalarcelo scrivendo come indicato l'indirizzo di postaelettronica che desiderate rimuovere dalla lista. Abbiamo cura di evitarefastidiosi invii multipli; laddove ciò avvenisse ce ne scusiamo sin d'orainvitandovi a segnalarcelo immediatamente.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl