Petite Messe Solennelle

03/dic/2008 11.25.59 venti d'arte Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 
Grande Concerto per i 950 anni della Pieve di Loppia
 
Sabato 13 dicembre la Parrocchia di Loppia presenta la “Petite Messe Solennelle” di Gioacchino Rossini nella versione originale curata dal Maestro Herbert Handt
 
 
         Sabato 13 dicembre alle ore 21, nella Pieve di Santa Maria Assunta in Loppia, nel Comune di Barga (LU),  un concerto di musica sacra chiuderà le manifestazioni per il 950° anniversario della consacrazione della splendida chiesa, ancora oggi meta di pellegrinaggi e oggetto di studi storici e artistici. La serata sarà dedicata alla memoria di Fosco J. Picchi già Consigliere dell’Associazione Musicale Lucchese e ottimo curatore musicale. L’evento acquisterà particolare significato grazie alla partecipazione straordinaria del celebre Maestro Herbert Handt, alla sua prima uscita ufficiale dopo l’aggressione subita negli Stati Uniti.
 
         Il concerto sarà diretto dal Maestro Gian Paolo Mazzoli, direttore di coro e d’orchestra di fama internazionale e compositore. Oltre ad aver diretto importanti orchestre italiane ed estere ha collaborato con artisti di fama mondiale come Alirio Diaz, Reiko Nakaoki, Raina Kabaivanska e Piero Cappucilli. Direttore Artistico della Società Corale Pisana e del concorso lirico internazionale “Titta Ruffo”, il M° Mazzoli è vincitore di illustri premi internazionali.
 
         Il programma del concerto vedrà l’esecuzione della “Petite Messe Solennelle” di Gioacchino Rossini, scritta dal compositore pesarese nel 1863, cinque anni prima della sua morte e da considerarsi il suo testamento spirituale. L’opera, divisa in due parti, è composta da 14 pezzi ricchi di inventiva armonica e melodica. Di grande interesse l’esecuzione nella sua versione originale, che prevede 2 pianoforti, armonium, 12 coristi e 4 solisti con un’edizione riveduta e curata dal M° Handt.
         La partecipazione di esecutori di spessore internazionale, sarà indice dell’alta qualità della rappresentazione musicale: ai 2 pianoforti i pianisti Massimo Salotti e Stefano Romani, all’armonium Lorenzo Giuntoli, il soprano Tania Bussi, il mezzosoprano Ida Maria Turri, il tenore Gabriele Mangione e il baritono Giulio Boschetti.
Il complesso vocale polifonico sarà formato dai bravissimi musicisti del gruppo vocale lucchese degli Stereo Tipi.
 
         L’evento, promosso dalla Parrocchia di Loppia e patrocinato dal Comune di Barga, è curato da Venti d’Arte, con la direzione artistica del pianista Massimo Salotti e la preziosa collaborazione del M° Herbert Handt. Sarà questa l’occasione per riportare alla memoria il significato sacrale e l’ingegnosità architettonica dell’edificio ecclesiastico che si distingue anche per la sua acustica perfetta.
 
Per informazioni: Ufficio Stampa 347 9330379 – 347 4370964, ventidarte@libero.it  
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl