Amici di Paganini, musica nelle scuole

13/feb/2009 10.30.36 Amici di Paganini Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

Associazione “Amici di Paganini”

 

 

Comunicato stampa

 

Interpreti d’eccezione per la musica nelle scuole

 

 

Gli Amici di Paganini, che hanno fra le finalità primarie di “creare, nel nome di Paganini, un’educazione musicale…”, riprendono la consuetudine di portare la musica nelle scuole.

 

Quest’anno musicisti d’eccezione avvicineranno i piccoli concittadini alla musica: è stato infatti il Quartetto di Cremona, composto da giovani e già affermati musicisti, a chiedere espressamente di poter offrire il proprio entusiasmo in questa esperienza, che non potrà che essere coinvolgente e produttiva per tutti.

 

Il Quartetto di Cremona, nato nel 2000, è formato da musicisti che hanno studiato al Conservatorio Niccolò Paganini di Genova, in anni diversi, sotto la guida degli insegnanti: Fantini, Brusini, Ghé, Zanardi e De Carli. L’incontro tra i quattro sarà però nella capitale mondiale della liuteria, cui si deve la scelta del nome del gruppo.

Nato artisticamente sotto la guida di Salvatore Accardo, è insieme a Piero Farulli del Quartetto Italiano e Hatto Beyerle dell’Alban Berg che l’ensemble, nell’attuale formazione dal 2002 – Cristiano Gualco e Paolo Andreoli, violini, Simone Gramaglia, viola, Giovanni Scaglione, violoncello - si è perfezionato affermandosi in breve grazie ad un continuo approfondimento della retorica e della poetica musicale, integrato da una comunicativa spontanea e di grande impatto sul  pubblico.

In questi anni di serrata attività concertistica internazionale il Quartetto ha raccolto ampi successi di pubblico e critica: la rivista inglese The Strad, in seguito a un concerto del quartetto alla Wigmore Hall di Londra, ne descrive “il fraseggio classico che cuce Mozart come fosse un abito di Armani”.

 

A Federica Di Maio, giovane pianista, già allieva di Proietti al Conservatorio Paganini, e autrice di ricerche sul Nostro, il compito di condurre gli incontri e di introdurre la figura di Paganini.

 

Il ciclo inizia lunedì 16 febbraio nella scuola San Francesco d’Albaro, i successivi appuntamenti saranno presso altre scuole fra cui Diaz, Palli e Govi.

 

All: foto

 

                                                                                              Associazione Amici di Paganini

 

12 febbraio 2009

 

 

Grazie per la pubblicazione

Marvi Rachero

010 318503

338 4802945

 

 

Associazione Amici di Paganini” – Via dei Franzone 2/2 sc.S -  16145 Genova

e-mail: amici@niccilopaganini.it  -  web site : www.niccolopaganini

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl