BUTCH @ Room26

Venerdì 11 Novembre 2011 Room26 P.zza Guglielmo Marconi 31 00144 Roma Global Room: Casanostra Special Guest Butch (DEU) Purple Room: Rock'n Yolk On Facebook BUTCH info: Gli ultimi 3 anni sono stati pazzeschi per il dj e produttore tedesco Bulent Gurler, conosciuto sotto lo pseudonimo di Butch.

Persone Amelie Remixes Kontor Records Italia, Johnny D., Andrey Zots, Julie Marghilano, Caio Duncan, Sebastian Luz, Ramon Tapia, Pawas, Daso, Thomas P. Heckmann, Popof, Oxia, Bulent Gurler, Butch, Luciano, Virginia, Osiris, Rex, Amir
Luoghi Europa, Germania, Parigi, Vienna, Londra, Francoforte, Mannheim, Riccione, Barcellona
Organizzazioni AFU Ltd, Roma
Argomenti musica

08/nov/2011 17.38.19 Room26 Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Venerdì 11 Novembre 2011

Room26

P.zza Guglielmo Marconi 31

00144 Roma


Global Room : Casanostra Special Guest Butch (DEU)
Purple Room : Rock’n Yolk

Butch : Casanostra :: Room26 Rome
On Facebook
BUTCH info :
Gli ultimi 3 anni sono stati pazzeschi per il dj e produttore tedesco Bulent Gurler, conosciuto sotto lo pseudonimo di Butch. In realtà, tutta la sua vita è folle. Sin dalla sua giovinezza fino ai giorni d’oggi, Bulent Gurler, un individuo unico con un grande senso dell’umorismo, ha sempre dimostrato di essere un grande artista. Un artista di grande talento, con una grande tecnica musicale, che ha conosciuto grandi cambiamenti artistici nel corso della sua carriera. Chiuso nel suo studio per anni, Bulent ha perfezionato le sue capacità e ha creato la sua definizione di suono. Il suo è un approccio musicale fortemente innovativo, consapevole del suo stile variegato che contiene in sé la techno, house, minimal, suoni più sperimentali, messi insieme creando un’esperienza musicale unica. Dopo varie produzioni di successo e molti remix per alcune tra le etichette più importanti, quali Trapez, AFU Limited e Great Stuff, il suo album di debutto “Papillon” uscito nell’autunno del 2008 è sembrato essere la ciliegina sulla torta. “Papillon” è la storia di una farfalla (anche se è stato il film ad ispirarlo) che vola via per trovare nuove ispirazioni. È una trasformazione che si riflette nei suoi progessi musicali. Rompendo tutti i confini musicali con tracce quali “Wet’n’Tight” e “Ein-E”, Butch fa conoscere al suo pubblico dimensioni diverse. E anche universi paralleli. Tutte le sue tracce hanno suoni omogenei fluidi, che siano i suoni vibranti e house di “Amelie”, i suoni più sofisticati di “Osiris” o quelli più armonici di “Jazzy Belle”. Tracce quali “Kaleidoscope Eyes” raccontano storie che ti lasciano sbalordito. Quando senti i violini di “Soultan”, non puoi far altro che rimanere a bocca aperta. L’album è molto più che un cd di debutto, dato che il secondo CD include tracce uscite su etichette di prestigio quali Trapez, AFU Ltd, Craft Music e ovviamente l’etichetta Great Stuff,offrendo una retrospettiva dei suoi lavori degli ultimi anni. Le sue produzioni spesso sono firmate da pseudonimi diversi, a volte con il suo vero nome Bulent Gurler, e a volte con remixer e produttori del calibro di Oxia, Popof e Amir. Le sue tracce riescono sempre a carpire la vibrazione del momento, non rapiscono solo il pubblico, ma anche gran parte dei dj di tutto il mondo ne rimangono affascinati. Non sorprende che le sue tracce, quali “Mushroom Man” (AFU-Limited), “Earth” (Trapez) e “Amelie” (Great Stuff) si trovino nelle playlist dei nomi più promettenti, quali Richie Hawtin, Dubfire, Villalobos, Luciano e molti altri. Già la sua seconda uscita, “On the Line”, ha avuto talmente tanto successo da fargli guadagnare due nomination nelle categorie “Best Techno” e “Best Remix Techno” ai Beatport Music Awards del 2007. Il calendario di Butch è pieno di impegni, con più di 100 date in un anno. Le sue serate lo portano a viaggiare dentro e fuori dalla Germania e dall’Europa e negli ultimi due anni ha suonato nei club più famosi del mondo, incluso il Rex di Parigi, il Fabric di Londra, il Cocoon a Francoforte, il Cocorico a Riccione, il Flex a Vienna, e la Terrazza di Barcellona, tutti sono rimasti estasiati dai suoi suoni.
Nel 2009 ci sono stati grandi progetti: nei primi 6 mesi dell’anno il suo tour ha toccato più di 12 paesi; inoltre sono uscite le sue nuove tracce per la AFU Limited, Trapez e Great Stuff, così come per l’etichetta tedesca Area Remote e l’etichetta house di Mannheim 8 Bit. Inoltre i suoi remix per artisti del calibro di 2000 and One, Thomas P. Heckmann, Daso e Pawas e Ramon Tapia hanno preso piede a livello mondiale.
Tra i suoi piani c’è anche la collaborazione con il suo amico e collega AMIR (Trapez/8 Bit), non solo come A&R ma anche con il nuovo progetto, chiamato “Bouq.”. L’etichetta è stata fondata anche con i suoi amici Sebastian Luz, Caio Duncan e altri amici, con l’intento di creare una nuova piattaforma per musica innovativa, di qualità. Mettendo insieme la chitarra con suoni più acid-house – tutto ciò che suona bene al suo orecchio – è riuscito a mettere insieme più di 1000 serate..conoscerlo significa sapere che questo è solo l’inizio.

DISCOGRAPHY :

Albums
The Bitch Of Rock & Roll (LP) Sunndial 1977 Papillon Great Stuff Recordings 2008 Eyes Wide Open – Part One Bouq. Records 2010
Singles & EPs
On The Line Great Stuff Recordings 2007 Life Is Deadly Craft Music 2007 Falling Craft Music 2007 Earth Rmxs Trapez Ltd 2008 Amelie 541, N.E.W.S. 2008 Papillon EP Great Stuff Recordings 2008 Butch & Julie Marghilano – Last Tango (12″) Envy My Music RecordsElements 2 Of 2 Trapez Ltd 2008 1000 Lords Craft Music 2008 Super Fluff Disco Stuff Bangbang! Butch & Virginia* – From Above Area Remote 2009 Amir (7) & Butch – Nani Nani Bouq. Records 2009 Dark Fader / Nomad Acid Fuckers Unite (A.F.U.) 2009 Popof / Andrey Zots / Butch – Stereos And Such / I Am / Mushroom Man Acid Fuckers Unite (A.F.U.) 2009 Papillon EP 2 Great Stuff Recordings 2009 Heckmann* / Butch – Silverscreen / Mushroom Man Acid Fuckers Unite (A.F.U.) 2009Dark Fader Acid Fuckers Unite (A.F.U.) 2009 Heckmann* VS Butch – Monsterbacke Acid Fuckers Unite (A.F.U.) Butch & Riva Starr – XTC 100% Pure 2010 Chakra Noir Music Butch & Virginia* – Mass Appeal Area Remote 2010 Butch & Johnny D.* – The Edits & Remixes Cécille Records 2010
Singles & EPs
Amelie Remixes Kontor Records Italia 2010 Aerobic Sphera Records 2011 Avantgarde EP Cécille Records Rawhide / I Love You / Gray Sei Es Drum 2011 Butch / Onespot Fringehead – Butch/Onespot Fringehead AmBiguous City! Records
DJ Mixes
Butch / Amir (7) – The Art Of HouseZYX Music Raveline Mix Sessions 031 Not On Label (Raveline.de) 2011
Miscellaneous
Mushroom Man Acid Fuckers Unite (A.F.U.) 2008 Butch & Amir (7) – Set It Off Great Stuff Recordings 20081000 Lords Craft Music 2008 Muskatnuss Trapez Ltd 2009 Destruction / Muskatnuss Justified Acid Fuckers Unite (A.F.U.) 2009 Papillon EP 2 Great Stuff Recordings 2009 Heckmann* vs. Butch – Monsterbacke AFUNET 2009 Reshef Trapez LTD 2010 Super Fluff Disco Stuff Vol. 2 Bangbang! Johnny D.* & Butch – Blues Shoes Bouq. RecordsNo Worries / Tease Me Cécille Records 2010 Apophis SCI + TEC Digital Audio 2010 Snatch! 015 Snatch! Records 2011

WEB LINK :

https://www.facebook.com/cometobutch?sk=wall

http://www.cometobutch.com/

http://www.residentadvisor.net/dj/butch

http://www.discogs.com/artist/butch#p=1&t=Releases_All

http://twitter.com/#!/cometobutch

http://www.myspace.com/cometobutch

http://www.lastfm.it/music/Butch

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl