Terry Hunter @ Room26

Sabato 07 Gennaio 2012 Global Room: Special Guest Terry Hunter (U.S.A.) Ingresso 20 euro con drink Omaggio donna fino ore 01.00 in lista Il deejay producer Terry Hunter può essere considerato uno dei padri fondatori dell'house music.

Persone Maurice Joshua, Frankie Knuckles, Terence Hunter, Terry Hunter
Luoghi Chicago
Organizzazioni U.S.A. Il
Argomenti musica

04/gen/2012 16.33.54 Room26 Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Sabato 07 Gennaio 2012

Global Room : Special Guest Terry Hunter (U.S.A.)

Ingresso 20 euro con drink

Omaggio donna fino ore 01.00 in lista

Terry Hunter @Room26 07/01/2012

Il deejay producer Terry Hunter può essere considerato uno dei padri fondatori dell’house music. Originario di Chicago U.S.A. Il suo vero nome Terence Hunter, come moltissimi altri ragazzi che frequentava le serate del Warehouse si innamorò del deejay Frankie Knuckles dopo che il cugino gli diede una sua cassetta. Intorno all’1986 cominciò con il mettere i dischi alle feste private e continuò fino ad arrivare a essere il comproprietario, insieme a Maurice Joshua dell’etichetta discografica Vibe Music. Il primo pezzo stampato di Terry Hunter fu il brano Madness, che lo portò al successo mondiale.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl