Play The Music Summer 2007 - Festival di musica elettronica e arte contemporanea

24/mag/2007 07.49.00 orbeat Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA


1 giugno 2007
20 p.m - 8 a.m
Old River Park


Play the Music Summer 2007
Festival di Musica Elettronica
e
Arte Contemporanea




International Talent festeggia il 9° anniversario con “Play the Music Summer 2007 - Festival di Musica Elettronica e Arte Contemporanea”, ideato da The Main Project (International Talent & Why Not), con il patrocinio della regione Campania.

Si svolgerà per il 2007, in tre date (01/06 - 30/06 - 08/09), presso l’ oasi naturalistica Old River Park (Castel Morrone - Ce). Immerso completamente nella natura e situato a ridosso del fiume Volturno, l’ “Old River” è da anni la location ideale per la realizzazione di eventi all’ area aperta targati International Talent.

Il compito di “Play The Music” sarà quello di esporre lo stato dell’arte della musica elettronica, attraverso dj-set e live-set di artisti tra i massimi esponenti della nuova cultura musicale mondiale. Ospiti d’eccezione delle tre serate saranno Dave Clarke, Alex Under, Technasia, Stewart Walker, Christian Smith, Collabs 3000 feat. Chris Liebing e Speedy J, nonché i napoletani Markantonio, Rino Cerrone e Davide Squillace.

Il programma, alla sua quarta edizione, mira a mettere in risalto il nuovo rapporto instauratosi tra la regione e la musica contemporanea, per poter conferire a Napoli e alla regione Campania, in un immediato futuro, l’ufficiale riconoscimento di città italiana leader della cultura musicale “dance-elettronica”.

Inoltre altro obiettivo di “Play The Music 2007” è quello d’interagire con società a scopo umanitario con l’intento di devolvere in beneficenza parte dell’incasso e inoltre sensibilizzare il pubblico giovanile su temi di carattere sociale. L’evento avrà come scopo l’appoggio all’operato di Amnesty International, che sarà presente sul luogo con uno stand, nelle iniziative contro le ingiustizie nel mondo, la continua fabbricazione d’armi e l’abuso sulle donne.


Primo appuntamento venerdì 1 giugno con una dodici ore di musica no-stop a partire dalle otto di sera alle otto di mattina.

Guest star d’eccezione il britannico Dave Clarke, icona della musica elettronica contemporanea, protagonista indiscusso della scena anglosassone degli anni novanta è richiesto nella veste di remixer. Il suo primo rework fu quello per “German Film Star” di The Passion al quale hanno fatto seguito una miriade di lavori per artisti da culto come Depeche Mode, New Order, Moby ed Underworld. In quindici anni di ininterrotta attività ha esplorato quasi tutto quello che la musica delle macchine ha messo a disposizione e ciò lo si capisce perfettamente attraverso i remix per “I’m A Disco Dancer” di Christopher Just, “Kind Of Snake” degli Underworld, “Cars” di Gary Numan, “Let No Man Jack” di Hell, “Tokyo Stealth Fighter” di Dave Angel, “Freaks On Hubbard” di Dj Rush, “Kernkraft 400” di Zombie Nation, “Naïve Song” di Mirwais, “Dream On” dei Depeche Mode e “La La Land” di Green Velvet.

Ad alternarsi in console Alex Under, Rino Cerrone e 3ABnormal Boyz.

Artista di punta della Trapez, e fondatore della CMYKmusik, Alex Under è un ragazzo prodigio, in grado in soli 2 anni di ottenere un successo mondiale. Il suo è un genere nuovo, definibile banalmente “new funky-minimal-techno”, e che Alex propone con un esibizione dal vivo fatta di laptop, software, synth e controller-midi.

Rino Cerrone è sicuramente tra i primissimi fondatori della scena techno partenopea, inizia la sua carriera artistica nel 1989/90, nel 1992 inizia a suonare i primi brani techno-trance nel 1994 si dedica completamente allo scenario techno-dance di Napoli dove diventa uno dei più acclamati Dj fino a suonare nei maggiori clubs della città. Nel 1999 prende avvio la costruzione del suo studio di registrazione, incide su “rili:s”, sua etichetta, e partecipa a numerose produzioni techno e tech-house per altre case. Le produzioni dark, punk e funky fanno di Rino uno dei Dj più apprezzati a Napoli e nel mondo.

Info web:
www.internationaltalent.it
Info My Space:
www.myspace.com/themainproject
www.myspace.com/oldriverpark
Info contest:
www.internationaltalent.it/contest

Info & Prevendite:
340.24.13.520
333.77.87.374

La S.V. è invitata a partecipare all’evento
La ringrazio per l’attenzione
Ufficio Stampa
Alessio Alvino
a.alvino@yahoo.it
3298708937



---------------------------------
La tua mail nel 2010? Creane una che ti segua per la vita con la Nuova Yahoo! Mail


------------------------------------------------------
Leggi GRATIS le tue mail con il telefonino i-mode™ di Wind
http://i-mode.wind.it/

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl