Mathias Schaffauser, Jay-X e Gubellini allo Chalet delle Rose

Mathias Schaffauser, Jay-X e Gubellini allo Chalet delle Rose Sono Mathias Schaffhauser e Jay-X i protagonisti dello "Special event" organizzato per sabato 8 novembre dallo Chalet delle Rose di Bologna e la JayVip Agency.

05/nov/2008 17.19.17 Ufficio Stampa JayVip Agency Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Sono Mathias Schaffhauser e Jay-X i protagonisti dello "Special event" organizzato per sabato 8 novembre dallo Chalet delle Rose di Bologna e la JayVip Agency. I due si alterneranno alla consolle della sala “Arena” Allestita con un sound da 3milaWaat e LaserShow assieme a Maurizio Gubellini, mentre Luca Simoni, Francesco Zani, Manuel Mazza e Gelu apriranno la pista del privée a Francesco Rossi, altro ospite della serata.

 

Background techno ed house per Mathias Schaffhauser. Il producer di Colonia, oltre settanta progetti discografici in carriera dagli anni Novanta, è a capo dell'etichetta Ware. Tra i singoli che hanno raggiunto i primi posti nelle classifiche di tutto il mondo si ricordano "My little girl" e "Musik ohne bass". Tra i suoi lavori più recenti c'è invece "Life", vero e proprio inno alla vita stampato dalla "We In Rhythm" che mescola ritmiche minimali, sample vocali e percussioni di ispirazione afro. Il suo album "Coincidance", uscito nel 2005, è stato remixato da Trentmoller. "Re:2", pubblicato nel 2007, contiene mix esclusivi per Pan-Pot.

 

Protagonista della stagione estiva del “Fresh” di Bologna ed artista di punta della Defacement Records – l’etichetta discografica della JayVip Agency - Jay-X ha all'attivo una corposa produzione discografica che spazia dalla teck all'hard-house, mantenendo viva la propensione a sperimentare nuove soluzioni sonore. Jay-X è responsabile della trasmissione radiofonica "In da house", trasmessa dal network M2O, ed è un cultore dei dischi in vinile: durante i suoi dj set non è difficile scorgere sui piatti dei caratteristici 45 giri.

 

Amante dell’oggetto-disco anche Maurizio Gubellini: il deejay bolognese ne possiede trentamila, attraverso i quali propone musica house in tutte le accezioni, dalla soulful del passato all’attuale elettronica. E’ testimonial per Svarowski Italia e Fashion Tv Italia. Un mix di house, minimal, elettronica e techno caratterizza infine lo stile musicale di Francesco Rossi, già protagonista di eventi internazionali come l’Ultra Music Festival di Miami e l’AmnesiaIbizaArena sulla “isla blanca”.

 

Lo Chalet delle Rose sorge sulla via Porrettana (112/114) di Pontecchio Marconi, alle porte di Bologna. Si sviluppa su una superficie di 2780 metri quadrati ed è attrezzato con impianti audio e video Martin di ultima generazione. Nel corso della stagione ha già registrato il passaggio di nomi affermati del clubbing come Loco Dice, Steve Mantovani, Dj Aron, Joy Kitikonti, Federica Babydolll e Giusy Consoli.

 

Info e prenotazioni: 338.9323106.

 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl