TEN YEARS ORBEAT WITH RICARDO VILLALOBOS

Fin da giovanissimo è un grande fan dei Depeche Mode, che segue costantemente nei loro tour per tutta l'Europa.

07/apr/2009 13.36.53 Orbeat Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Torna, dopo esattamente due anni di assenza dal capoluogo partenopeo, Ricardo Villabos. Ospite del team Orbeat Regeneration Phunk che festeggia i suoi dieci anni di attivita’ nella organizzazione di eventi e one night di musica techno ed elettronica.
Ricardo Villalobos (Santiago, 1970) è un disc jockey cileno. È molto conosciuto per il suo contributo artistico nei generi minimal house e microhouse ed oggi è una delle figure più importanti nel panorama della minimal house. Villalobos nasce nella capitale cilena, Santiago, nel 1970. All’età di tre anni la sua famiglia si trasferisce in Germania, dopo che il Generale Augusto Pinochet prende il potere a scapito del governo socialista di Salvador Allende nel 1973. Quando Ricardo ha circa 10 anni inizia a suonare strumenti a percussione come conga e bongo. Nonostante il suo amore per la musica, non riuscì mai a vedersi come un musicista. Inizia a fare musica elettronica alla fine degli anni Ottanta. Fin da giovanissimo è un grande fan dei Depeche Mode, che segue costantemente nei loro tour per tutta l’Europa. Villalobos si ispira molto ai Depeche Mode e ad altri artisti come Daniel Miller, Thomas Melchior, Baby Ford, Daniel Bell e Andrew Weatherall. Altra grande ispirazione per Ricardo è la musica tribale del Sud del continente Africano. Villalobos inizia la sua esperienza musicale, anche se solo come passatempo, durante gli anni dell’università. Il primo esordio, Placid Flavour, nel 1993 non ebbe successo. Registra il suo primo mix nel 1994 e diventa nel 1998 DJ di professione, riscuotendo uno straordinario successo mondiale. La vera particolarità dello stile di Villalobos è da ricercarsi nel connubio tra la musica sopracitata e quella del Sud America, delle sue radici.
La sua ultima apparizione a Napoli fu nel 2007 al Palapartenope quandi si esibi’ in una straordinaria one-night insieme a Marco Carola e Luciano. Teatro di questo straordinario evento sara’ il Metropolis Club di Ischitella.
La musica brasiliana e la samba, in particolare, segnano marcatamente la vena artistica di Ricardo Villalobos, e ciò si riflette nelle atmosfere, nei ritmi e nelle melodie che riesce a esprimere.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl