Comunicato | Area Reunion: TUTTO ESAURITO per Fariselli Tavolazzi Tofani al Bue Note Milano

22/set/2010 02.32.21 Art Up Art - Music & Arts Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comunicato stampa

AREA  Reunion ,

 Fariselli-Tofani-Tavolazzi

 

Il ritorno di un mito: tutto esaurito al Blue Note Milano

AREA_bluenote_web.jpg

------------------------------------------ 

 

Grande successo ieri sera martedì 21 Settembre per il concerto della Reunion degli Area: tutto esaurito al Blue Note dopo 30 anni di assenza da Milano, per la precisione dal 14 giugno 1979, data del concerto per Demetrio Stratos all’Arena Civica.

Un folto ed entusiasta pubblico ha accolto con grande gioia e partecipazione il ritorno di un mito della storia della musica. Coloro che non hanno trovato i biglietti (ed erano in molti) dovranno pazientare per una futura replica milanese.

Energia, entusiasmo , curiosità, certamente un pizzico di nostalgia, ma soprattutto grande voglia da parte di Patrizio Fariselli, Ares Tavolazzi e Paolo Tofani, di intraprendere un nuovo percorso artistico e umano.

Più di due ore di concerto tra improvvisazioni, nuove composizioni e chiaramente brani classici come Gerontocrazia, La Mela di Odessa e Luglio, Agosto, settembre (nero).

Ad arricchire la musica degli Area era presente alla batteria Walter Paoli e, per questa occasione speciale, Mauro Pagani al violino.

 

-------------------------------------------------

 

Quante sono le rockband italiane conosciute ovunque? Pochissime. Tra queste, sicuramente, gli Area. Inutile provare a definire il loro genere e i loro percorsi, perché si deve chiamare in causa il jazz, il rock, la musica contemporanea, la world music (che negli anni settanta non esisteva neppure come definizione), la pura sperimentazione, la canzone politica.  Dopo 30 anni di cambiamenti sociali ed evoluzioni musicali oltre che tecnologiche, ecco  Ares Tavolazzi (contrabbasso e basso elettrico), Paolo Tofani (chitarre e synth) e Patrizio Fariselli (pianoforte e tastiere) nuovamente insieme sul palco accompagnati da Walter Paoli (batteria e live electronics).  Sarà un concerto “strano”: una band senza il suo elemento simbolico, il cantante e vocalist Demetrio Stratos, oltre che all’indimenticato batterista Giulio Capiozzo. Eppure, per tutti coloro che hanno amato gli Area, sarà un evento emozionante, una sfida a cui Tavolazzi, Fariselli e Tofani  si sono offerti con coraggio.

 

Il concerto del Blue Note ha tutte le caratteristiche dell’evento, soprattutto se si pensa che i musicisti non suonavano assieme a Milano dal 1979, anno dello storico concerto all’Arena, che da concerto della speranza per sostenere le spese mediche di Demetrio ricoverato a New York si trasformò, come in una atroce beffa, in un concerto alla memoria.

E proprio da tre concerti a New York, per una strana coincidenza, la band ha ripreso dalla scorsa primavera la sua attività live aprendosi per l’occasione a diversi ospiti americani come Avram Fefer, il batterista J.T. Lewis e ad amici come Marco Cappelli e Mauro Pagani.

 

Quella di Fariselli, Tofani e Tavolazzi non è una "reunion" vera e propria dal sapore nostalgico ma un'operazione musicale di ben più ampio respiro: facendo tesoro del comune passato, i nostri vogliono  guardare soprattutto al futuro proponendo non solo la musica degli Area ma anche i rispettivi percorsi musicali individuali intrapresi dopo la fine di quella incredibile esperienza musicale e sociale chiamata Area.

Mauro Pagani è un polistrumentista, compositore e produttore discografico italiano. Musicista polistrumentista affermato anche come produttore, ha fatto parte della Premiata Forneria Marconi e ha collaborato con molti altri autori e musicisti italiani, fra cui (su tutti) Fabrizio De André, ma anche Gianna Nannini, Ornella Vanoni, Roberto Vecchioni, Massimo Ranieri, Luciano Ligabue e al Concerto del Primo Maggio 2009 con Caparezza. È anche autore di colonne sonore. Le sue ispirazioni comprendono non solo il rock, ma anche il blues e la musica etnica di matrice araba, balcanica e medio-orientale.

 

-----------------------------------------

Concerts Booking e Interviste:

Art Up Art - Eleonora Biscardi

cel .+39 334 2169260

e.biscardi@artupart.com

www.artupart.com

------------------------------------------ 

International Jazz Artist 

 

Pierre Dørge New Jungle Orchestra feat. John Tchicai

On Tour Marzo 2011

 

HAN BENNINK + ALEX VON SCHLIPPENBACH

+ DANIELE D’AGARO

On Tour Aprile 2011

 

Keith TIPPET & Viva La Black

Disponibile su richiesta

 

ITALIAN INSTABILE ORCHESTRA

Disponibile su richiesta

 

Christian WALLUMRØD ENSEMBLE

Disponibile su richiesta

 ------------------------------------------ 
Italian Jazz Artists

Fabio MORGERA tromba

 

Fabrizio SFERRA TRIO “Rooms” w/Giovanni GUIDI, batteria


Umberto PETRIN, pianoforte 

Peo ALFONSI, chitarra  ITACA 4tet w/Gabriele MIRABASSI 

New NEXUS Tiziano TONONI / Daniele CAVALLANTI, batteria, sax, NeXus Group 

Tiziana GHIGLIONI, "Non sono io" Omaggio a L. TENCO 

DIEGO BAIARDI 4TET, piano


Andrea DULBECCO, vibrafono “AISHA DUO” e “Omaggio a Benny GOODMAN” 

Lara IACOVINI & Riccardo FIORAVANTI 5tet w/ Giovanni FALZONE “In the mood of CHET” 

 ------------------------------------------ 

EtnoJazz

 

SINENOMINE Ensemble con PILAR e Gianluigi TROVESI 
EthnoJazz dal Mediterraneo Consigliato da Musica Jazz 

Alberto Capelli ALKORD

Musiche di seconda generazione

 ------------------------------------------ 
Progetti Speciali & Contemporanea 

DINO BETTI VAN DER NOOT "God Save The Earth"

Vincitore TOP JAZZ 2009

VAGHISSIMO RITRATTO

con Gianluigi TROVESI, Umberto PETRIN, Fulvio MARAS in collaborazione con Pannonica

Roberto MASOTTI, impro WYSIWYG visual, fotografia 

Fabrizio OTTAVIUCCI, pianoforte “Ragapiano” 

 

Marco CAPPELLI , chitarra

Italian Doc Remix & Extreme Guitar Project

------------------------------------------ 
Teatro &
Recitals 
Giuseppe CEDERNA"Il Viaggiatore Incantato" 


Paolo NORI "Quel Canchero di Majakovskji" 
------------------------------------------ 
Blues Soul Funk
BACK IN BLUES BAND  


una band unica 16 anni di storia,  10 musicisti, 3 voci, 3 fiati 
------------------------------------------ 
 

Ci trovi anche su MySpace  e FaceBooK

-------------------------------------------
  

logo-ArtUpArt-black_web 
------------------------------------------- 
Art
upArt - Booking & Management: 

Eleonora Biscardi
 
( +39 334 2169260 * e.biscardi@artupart.com 
Mauro Gatti
( +39 339 5997257  * m.gatti@artupart.com 
----------------------------------------------------------------------------- 
artupart © Eleda srl - via Val di Sole 11, 20141 Milano  - (7 +39 02 39449114

____________________ 
Ai sensi dell'art. 13 del nuovo codice sulla privacy (D. Lgs 196 del 30  Giugno 2003), le email informative possono essere inviate solo con il consenso del  destinatario.  Il tuo indirizzo si trova nella mailing list di Art Up Art.  Sperando che le nostre  comunicazioni siano per te interessanti,  assicuriamo che i tuoi dati  saranno da noi trattati con riservatezza e non verranno divulgati.  In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una e-mail con oggetto "CANCELLAMI" a info@artupart.com

Una non risposta, invece, verrà intesa come consenso alla spedizione dei  nostri comunicati.   Grazie

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl