Presentazione BRADIPO- Max De Aloe Quartet

25/ott/2010 15.55.02 Notwork Prd Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Notwork Prd.
presenta
BRADIPO-MAX DE ALOE QUARTET

Giovedì 28 ottobre, alle ore 18.00, presso la libreria “Abook Piccolo”di
Milano (via Rovello 2), si terra’ la presentazione di BRADIPO, il nuovo cd
e progetto live del Max De Aloe Quartet.
L’incontro sara’ condotto dallo stesso Max De Aloe il quale si esibira’
anche in un breve show case acustico.


BRADIPO
Il titolo di questo meraviglioso progetto non si riferisce alla lentezza
dei movimenti di questo piccolo animale, quanto piuttosto al tempo che
dedica a godersi ogni attimo della vita. Una vita a rallentatore, proprio
come dice lo stesso Max De Aloe, il sogno di tutti noi. Bradipo e’ un
progetto fortemente voluto e amato da ogni singolo elemento del gruppo,
Max De Aloe, Roberto Olzer, Marco Mistrangelo e Nicola Stranieri. E’ stato
concepito come una lunga e appassionata dedica al cinema: quasi ogni
brano, infatti, si ispira a famose musiche della cinematografia, ognuna
delle quali e’ reinterpretata in chiave “contemporary jazz”. L’ascoltatore
attento ritroverà, quindi, storie scritte in note come L'aria in mezzo,
brano ispirato al film "Mare Dentro" di Alejandro Amenàbar o Pianosequenza
che omaggia il celebre "Nodo alla gola" di Hitchcock. Bradipo si chiude,
inoltre, con la citazione onirica de La strada di Nino Rota. Sorprendente
l’ascolto della la suite che riunisce alcune rivisitazioni dei Pink Floyd.
I brani sono stati selezionati in base alla possibilità di essere riletti
attraverso i suoni del Max De Aloe Quartet in una suite che dal vivo verrà
perfino ampliata.
Il lancio del nuovo cd verra' seguito da un tour promosso dalla Notwork
Prd. che tocchera' diverse citta' italiane tra le quali Firenze (12
novembre- Pinocchio Jazz Club), Roma (13 novembre- Casa Del Jazz) e Napoli
(14 novembre - Around Jazz Club).
www.maxdealoe.it
www.myspace.com/maxdealoe

A BOOK

La scelta di presentare il lancio di Bradipo nella libreria del Piccolo
Teatro, “Abook Piccolo”, non e’ casuale.
La Notwork prd. e’ da tempo impegnata nella ricerca e nella produzione di
artisti che scelgono di intraprendere un percorso diverso da quello
convenzionale ed e’ convinta che, anche in un periodo di grandi difficoltà
finanziarie come quello che stiamo vivendo, possano nascere forme d’arte,
di musica e di collaborazioni di grande fascino, da non sottovalutare.
Una sfida, proprio come quella lanciata da Sergio Escobar, direttore del
Piccolo Teatro, e di Fabio Castelli, proprietario delle Abook librerie,
che hanno saputo rinnovarsi aprendo l’ “Abook Piccolo” nel chiostro di via
Rovello 2.
“Abook Piccolo” , infatti, e’ molto piu’ di una semplice libreria: non
solo libri, ma anche servizio e-book con i programmi di sala di grandi
produzioni del teatro e un calendario di attività dove si svolgono
presentazioni, incontri e reading in collaborazione con la scuola del
Piccolo. Il luogo ideale dove poter far vivere e far conoscere l’arte, in
tutte le sue forme.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl