Lew Tabackin: il miglior flautista al mondo 2010 al MOODY

14/nov/2010 18.47.48 Moody Jazz Cafè Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
 
 
 
 

MOODY video

Via Nedo Nadi, 5 - 71100 Foggia
Tel. 0881-71.14.32
sito:
http://www.moodyjazzcafe.it/

e-mail: info@moodyjazzcafe.it


 

 

 

DOPPIO APPUNTAMENTO

 

    Lune…dì 29 Novembre 2010

LEW TABACKIN 4TET

in concerto (in abbonamento)

ingresso ore 21:37 - concerto ore 22:26

clip_image001

Lew Tabackin   sax e flauto

Marco Tamburini   tromba
Giuseppe Bassi   contrabbasso
Roberto Gatto  
batteria

 

 

Martedì 30 Novembre 2010

Corso di Perfezionamento musicale del
LEW TABACKIN 4TET

ingresso ore 19:58

 

Accompagnato dal suo prestigioso quartetto italiano
arriva a Foggia il vincitore del premio DownBeat 2010 per un doppio appuntamento imperdibile

 

 

 

La rassegna “LUNE … DI JAZZ” si pregia di presentare un doppio e prestigioso evento  con protagonista uno dei più importanti musicisti al mondo: LEW TABACKIN.

 

LUNE…DÌ 29 NOVEMBRE presso il MOODY JAZZ CAFÈ in via Nedo Nadi, 5 a FOGGIA ingresso 21:37; concerto 22:26 si terrà il concerto del  LEW TABACKIN 4TET.

 

Artista dalla lunga e prestigiosa carriera, LEW TABACKIN ha avuto la capacità più unica che rara di aver sviluppato due personalità musicali differenti su due strumenti, risultando per entrambi un nul plus ultra. Sassofonista tenore di solida espressività da un lato, e flautista sopraffino lodatissimo dalla critica dal pubblico di tutto il mondo dall’altro: due facce dello stesso musicista che rendono TABACKIN  quasi un unicum del jazz mondiale.

Freschissimo vincitore del più importante premio in ambito jazz - il DownBeat 2010 come miglior flautista - LEW TABACKIN arriva a Foggia Lune..dì 29 Novembre accompagnato da un tre musicisti italiani che non hanno bisogno di presentazioni: MARCO TAMBURINI,  uno dei migliori trombettisti italiani,  GIUSEPPE BASSI,   contrabbasso orgoglio della musica pugliese e ROBERTO GATTO, stella assoluta della batteria mondiale.

 

Il giorno successivo, MARTEDÌ 30 NOVEMBRE alle ore 19:58 ci sarà l'evento nell'evento, con il CORSO DI PERFEZIONAMENTO MUSICALE dal titolo “Interplay: il ruolo di ogni singolo strumento nel quartetto”. Il seminario sarà tenuto da tutti e quattro i musicisti che nella loro vita professionale svolgono abitualmente il ruolo di docenti. Il corso si avvarrà anche della partecipazione di ENZO NINI �“ responsabile nonchè docente del corso accademico di jazz del Conservatorio U. Giordano di Foggia - in veste di promotore. Il seminario è a numero chiuso. Gli allievi e uditori che vorranno iscriversi potranno farlo usando la scheda d'iscrizione allegata, in cui troveranno tutti i dettaglio del corso.

 

Si rinnova così la felice tradizione del doppio appuntamento consecutivo che prevede concerto  e seminario. Un occasione che il MOODY JAZZ CAFÉ di FOGGIA offre per poter godere a pieno della grande musica sotto il fronte esecutivo e didattico e che permette di apprezzare al meglio l’attuale scena del panorama jazzistico mondiale. 

                                                            

 

LEW TABACKIN 4TET

 

Nato a Filadelfia, di origini russe ma con il Giappone nel cuore. Gli incroci culturali caratterizzano LEW TABACKIN e la sua musica.  Cresciuto al conservatorio di Filadelfia tra i ’50 e i ’60, LEW TABACKIN si trasferisce a New York sul finire dei ’60. Lì conoscerà la pianista giapponese Toshiko Akiyoshi, sua futura sposa, nella cui big band riveste un ruolo di primo piano. Nei ‘70 si sposta a Los Angeles dove collaborerà anche ai dischi del primo Tom Waits. Negli ’80  torna nella Grande Mela iniziando una sua carriera solista che lo porterà ad incidere per le più prestigiose etichette jazz (Inner City, Ascent, Concord) oltre che a vincere diversi premi, su tutti svariati “DownBeat”, riconoscimento della più prestigiosa rivista jazz che lo ha incoronato anche nel 2010 come miglior flautista. Ma LEW TABACKIN si fregia della particolarità di alternarsi tra sax  e flauto con invidiabile maestria.  Il suo sax tenore è veemente e modernizza la lezione di Coleman Hawkins, Ben Webster, e Sonny Rollins. Il suo flauto invece richiama trame classicheggianti e al contempo è ricco di  aromi orientali.

A FOGGIA arriva per presentare il suo ultimo progetto, un quartetto composto dal meglio che può offrire il jazz italiano. Alla tromba MARCO TAMBURINI, compositore e arrangiatore cesenate che ha alle spalle una carriera venticinquennale nella quale ha sviluppato una voce strumentale matura e fantasiosa. Al contrabbasso ci sarà GIUSEPPE BASSI. Orgoglio della musica pugliese, BASSI è il punto di riferimento per grandi musicisti stranieri che approdano in Italia e vanta album da leader che ne hanno consacrato la sua maturità artistica.

Infine alla batteria uno dei numi tutelari del jazz italiano: ROBERTO GATTO. Batterista da anni sulla ribalta mondiale, è leader di numerosi progetti a proprio nome; il più recente, denominato I-Jazz Ensemble, in cui ha raggruppato il meglio di tre generazioni di jazzisti italiani, è stato tra le più interessanti rivelazioni della scorsa stagione.

Ancora una volta un quartetto di stelle che illuminerà la notte del MOODY JAZZ CAFÉ.

 

In allegato:
- la foto dell’artista
- la locandina dell’appuntamento

- la scheda di iscrizione al corso di perfezionamento

 

 Date un occhio a questi link:

·      http://www.lewtabackin.com/

·      http://www.youtube.com/watch?v=HFra6lFfx2k

·      http://www.youtube.com/watch?v=y7gQNCELOsk

·      http://www.youtube.com/watch?v=BaCdGhxNDfA

·      http://www.youtube.com/watch?v=5E_J4RZqpEE

·      http://www.youtube.com/watch?v=fiOcoIWQXi4

·      http://www.youtube.com/watch?v=qzcv4_vY1OQ

 

 

È APERTA LA CAMPAGNA ABBONAMENTI ALLA RASSEGNA DI LUNE…DI’ JAZZ 2010-2011
Gli abbonati di questa edizione, oltre ad aver diritto ad un prezzo di favore per i tutti i concerti fuori abbonamento,  avranno in regalo l’abbonamento alla prestigiosa rivista bimestrale JAZZiT con relativo cd interno.

 

PETE LEVIN TRIO - LIVE @ MOODY JAZZ CAFE  FOGGIA, ITALY  December 8, 2008

È con gran piacere che rendiamo nota la possibilità di acquistare sui siti http://www.petelevin.com/ e http://www.aftershowmusic.com/catalog/index.php?cPath=30  la versione digitale dell’album del “PETE LEVIN TRIO - LIVE @ MOODY JAZZ CAFE  FOGGIA, ITALY  December 8, 2008”.

L’album è stato registrato al MOODY JAZZ CAFÉ l’8 dicembre 2008 e immortala lo splendido concerto che il trio del tastierista americano ha tenuto a FOGGIA. Lo stesso Pete Levin su quella magica serata ha dichiarato: “What with the party vibe at Moody Jazz, the Trio was smokin' that night!” 

 

 

 

IL PROGRAMMA
(le altre date saranno rese note successivamente)

 

22 Novembre 2010 (ingresso libero)
FESTIVAL DEL CINEMA INDIPENDENTE DI FOGGIA
proiezione dei “CORTISSIMI”

 

17 Dicembre 2010
PAUL WARREN BLUES BAND

Paul Warren    chitarra e voce

John Galvin   tastiere
Brian Gatien    basso
Austin Floyd   batteria

 

25 Dicembre 2010
Concerto Gospel di Natale
MICHELLE PRATHER HIGHER CALLIN’

 

6 Gennaio 2011
GEGE’ TELESFORO “SO COOL” 5TET

Gegè Telesforo  voce

Max Ionata   sax
Alfonso Deidda   tastiere
Dario Deidda   basso

Amedeo Ariano  batteria

 

24 Gennaio 2011

SARAH JANE MORRIS & IAN SHAW
Sarah Jane Morris  voce

Ian Shaw  piano

 

Continua eccome se continua

Pace. Nino

 

 ....e tantissime altre sorprese

Gentili Signore / Signori, ai sensi dell'art.13 del codice sulla privacy (D.Lgs 196 del 30 giugno 2003), le e-mail informative possono essere inviate solo con il consenso del destinatario. Il suo indirizzo si trova nella nostra mailing list. Sperando che le nostre comunicazioni siano a Lei gradite, le assicuriamo che i suoi dati saranno trattati con estrema riservatezza e non verranno divulgati.   Se non fosse di Vostro interesse ricevere le nostre e-mail, prego informarcene e provvederemo a cancellarVi. Cordiali saluti. L
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl