SAN SEVERO - WINTER JAZZ - VENERDI 17 FEBBR. DINO MASSA TRIO

12/feb/2012 13.58.35 Caffè tra le righe - Spazio off & Assoc.Amici Ja Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA

IL JAZZ D'INVERNO E' PIU' CALDO


SAN SEVERO - WINTER JAZZ 2012
Art Dir. Antonio Tarantino

VENERDI 17 FEBBRAIO ORE 21,30 - CAFFE' TRA LE RIGHE - SPAZIO OFF
GRANDE SERATA ALL'INSEGNA DELL'ELEGANZA E DEL CLASSICO JAZZ TRIO


DINO MASSA TRIO    "I REMEMBER BILL EVANS"

DINO MASSA - piano
DARIO SPINELLI - bass
NICOLA DE LUCA - drums

----------------------------------------------------------------------------------------------------  
Info e prenotazioni: Amici Jazz San Severo - Antonio Tarantino 348.04 22 174
                                  Caffè Tra Le Righe -       Paola Marino         342. 10 38 402

----------------------------------------------------------------------------------------------------


Il  Dino Massa  Trio nasce nel lontano ‘98   con l’apporto di diversi strumentisti che si sono alternati all’interno della formazione .
Attualmente  il Trio è composto oltre che dal leader al pianoforte , da una sua vecchia conoscenza alla batteria , Nicola de Luca che ha già suonato con lui in diversi jazz  festival e ha registrato un disco per la prestigiosa etichetta “Real Word “ di Peter Gabriel suonando peraltro in apertura ad un suo concerto e, più recentemente dal contrabbassista Dario Spinelli che ha suonato tra gli altri con Carla Marcotulli e Antonio Onorato, contrabbassista nel coro polifonico del M°Carlo Morelli ed il cantautore  Enzo Gragnaniello.

Il  trio è caratterizzato da un intenso  interplay che dona  un suono unico al gruppo;  con il suo  stile vibrante e ricco di ambientazioni tipicamente jazzistiche, passando con disinvoltura dal mainstream al jazz d’avanguardia con ampio spazio alla sperimentazione.

Attualmente  il trio propone, oltre a diversi progetti tratti dai suoi numerosi dischi, un omaggio a Bill Evans, pianista al quale  Dino Massa rende omaggio a 30 anni dalla sua scomparsa attraverso alcuni dei suoi brani più belli come Very Early o Peri-scope o ancora Funkallero e alcuni tra i tantissimi standards che lui ha contributo a portare alla notorietà, come Beautiful love, I hear a rhapsody, My Romance e il brano che da il titolo a quello che è probabilmente il suo disco più bello: You must believe in spring, ; quest'ultimo brano è presente anche nell'ultimo disco di Dino Massa, "Storie di altri luoghi". Dino Massa è molto spesso avvicinato dalla critica specializzata a Bill Evans, soprattutto per il suo tocco morbido e raffinato e per la sua sensibilità musicale che ricorda per certi versi quella di Bill Evans.


Dino Massa, ha partecipato a numerose rassegne e festival di rilevanza nazionale ed internazionale, ha inciso a suo nome sette dischi, nel 2010 è presente con suoi brani in una compilation con artisti del calibro di Stefano Bollani, Chet Baker, Enrico Rava, George Benson ed altri, ha inoltre pubblicato diversi libri didattici, ha collaborato con l’orchestra jazz del conservatorio di Napoli diretta da Bruno Tommaso, ha curato una rubrica didattica per la rivista musicale Basimedia Magazine ed ha insegnato ai seminari di Teano jazz; si è esibito, in studio e in concerto, insieme a svariati musicisti tra cui Maurizio Giammarco, Javier Girotto, Chris Burnett, Bruno Tommaso.

Discografia
•    1994 �“ Girotondo - D. Massa quartet (M.A.P.)
•    1995 �“ Tratti di incontri straordinari �“ Agca feat. D. Sepe (Polo Sud) 
•    1997 �“ Il  medico dei pazzi �“ D. Massa trio (Panastudio)
•    1999 �“ The greatest hits of Panastudio jazz music �“ D. Massa trio
•    2000 �“ Punti di vista �“ piano solo (Panastudio)
•    2003 �“ Un po’ come..noi �“ trio Massa, Leveratto, Borrelli (Panastudio)
•    2006 �“ The Gift �“ composizione per musica corale (Lira Record)
•    2006 �“ Strani effetti della globalizzazione…- Piccola orch. D.Massa (Panastudio) 
•    2007 �“ Jazz Magazine n°54 - Piccola orch. D.Massa (emmek editore)
•    2008 �“ Anime diverse �“ D. Massa Quartet (Panastudio)
•    2010 �“ Storie di altri luoghi �“ D. Massa Quartet (La.m.p.)
•    2010 �“ 70 relaxing holiday masterpieces �“ D. Massa trio (Believe)

Bibliografia didattica
•    1999 �“ Jazz language for piano (ed. Sagi Music, distr. Nuova Carisch)
•    2000 �“ Jazz duet (ed. Sagi Music, distr. Nuova Carisch)
•    2010 �“ The jazz young player (ed. La.m.p.)
•    2010 �“ The jazz book (ed. La.m.p.) riservato ai soci dell’ass.Lab.Mus.Perm


Antonio Tarantino
Associazione "AMICI JAZZ SAN SEVERO"





blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl