Comunicato: MUSICA - Marco Giocoli trio e Soul Jazz Unit questo fine settimana al 28DiVino Jazz

30/gen/2014 02.13.36 28DiVino Jazz Club Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Comunicato Stampa: concerti del venerdi 31 gennaio e sabaoto 1 febbraio al 28DiVino Jazz

VENERDI 31 GENNAIO
ore 22.30
MARCO GIOCOLI Trio
Marco Giocoli, chitarra
Igor Legari, contrabbasso
Giuliano Ferrari, batteria
Progetto nato dalla collaborazione di tre musicisti diversi per formazione ed esperienze, ma uniti dall’obiettivo comune di riscoprire il jazz all’italiana, giocato fra melodie mediterranee e sonorità jazz.
Costituito in gran parte da composizioni originali, il repertorio del trio evoca infatti la cultura mediterranea in un’interessante rivisitazione jazz. Una musica ricca di atmosfere rilassanti, suoni morbidi, melodie orecchiabili e strutture lineari, senza tuttavia rinunciare alla ricerca di suoni ed effetti spesso inattesi e sempre suggestivi.
L’improvvisazione, ben lontana dall’essere uno sfoggio di virtuosismo, è parte integrante dei brani, dove le abilità dei musicisti sono al completo servizio della musica.
INFO: http://www.28divino.com/?page_id=18

 
SABATO 1 FEBBRAIO
ore 22.30
SOUL JAZZ UNIT - “Old School Recipes” Cd Release
Piero Masciarelli, chitarra
Emiliano Pari, hammond
Marcello Surace, batteria
 
The Soul - Jazz unit è un trio che nasce nel 2012 da un’idea del chitarrista/produttore Pierluigi Masciarelli che, insieme ad Emiliano Pari (organo hammond e voce) e a Marcello Surace, dà inizio a questo progetto in cui il linguaggio jazz viene fuso con quelli del rhythm&blues, del gospel e del funk. Inizialmente il trio si è esibito “live”, proponendo una serie di “standard” tratti dal repertorio “soul jazz” degli anni ‘60. Maestri come Cannonball Adderley , Horace Silver , Grant Green ,Wes Montgomery, Jimmy Smith , Lonnie Smith , Jack Mcduff, George Benson, Sonny Stitt, sono solo alcuni dei nomi di riferimento per questo genere musicale. Nel 2013, la band decide di registrare dei brani originali e produce il primo cd intitolato ” Old School Recipes” . Il lavoro si compone di 6 tracce originali e 4 cover completamente ri - arrangiate (Red Baron di Billy Cobham, Your is the light, tratto dall’album Welcome di Santana , Love having you around di Stevie Wonder ed il super classico Summertime). Il cd è impreziosito dalla partecipazione di due “special guest”: Eric Daniel al flauto su “Red Baron” e Franco Marinacci al sax su “Afro” e “I need your funk” . Il suono dei SJ unit è caldo e ricco di groove, melodia e feeling, ingredienti caratteristici della musica nera degli anni ‘60 e primi ’70. Gli arrangiamenti e le composizioni sono semplici ma mai banali e scritti sì nel segno del soul jazz ma utilizzando un linguaggio e delle sonorità attuali.
INFO: http://www.28divino.com/?page_id=18
 
e ascoltate!: https://soundcloud.com/the-soul-jazz-unit

 
28DiVino Jazz, Wine, Food  & Cheese Bar
Via Mirandola, 21 - Roma
tel: 3408249718 dopo le 16.00

 




Questa e-mail è priva di virus e malware perché è attiva la protezione avast! Antivirus .


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl