Esce l'album "Infant Speech" dello U-Man Trio: Gaia Possenti, Fabrizio Cecca, Massimo Carrano.

11/apr/2014 11:08:32 UFFICIO STAMPA - Fiorenza Gherardi De Candei Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

U-Man Trio: esce "Infant Speech"


Esce per l’etichetta AlfaMusic l’album firmato Gaia Possenti, Fabrizio Cecca e Massimo Carrano
Già nominato "Disco del mese" da Radio Vaticana, sarà presentato con un concerto a Roma mercoledì 16 aprile. 

Dal 14 aprile in vendita nei negozi di dischi (AlfaMusic/Egea distr.).


Immagine in linea 1

 

Una formazione a leadership diffusa quella dello U-Man Trio, composto dalla pianista Gaia Possenti, dal contrabbassista Fabrizio Cecca e dal batterista Massimo Carrano.

Scritto a “sei mani”, il primo album “Infant Speech” è il risultato di una ricerca che negli anni ha fatto confluire nelle composizioni influenze dal jazz e dalla musica classica su supporti ritmici latini e jazzistici.

Pubblicato alla fine di febbraio in anteprima su Itunes dall’etichetta discografica AlfaMusic www.alfamusic.com/news.php, da pochi giorni è stato nominato “Disco del mese” da Radio Vaticana, che il 10 aprile alle ore 21.30 ha trasmesso un approfondimento ed una intervista a Gaia Possenti.

Il CD sarà disponibile dal 14 Aprile anche nei negozi di dischi (AlfaMusic/Egea distr.)

Mercoledì 16 aprile, si terrà un concerto di presentazione dell'Album presso il 28DiVino Jazz Club di via Mirandola 21 - Roma.


Dalle note di copertina di Germano Mazzocchetti:

“La felicità dell'invenzione musicale dello U-MAN Trio risiede soprattutto nella trasparenza dell'interplay, di quel gioco cioè di rimandi fra i tre strumenti che vide in Bill Evans il pioniere e il più autorevole esponente, e che da allora è una costante imprescindibile dell'intesa tra i componenti del trio piano-contrabbasso-batteria. A tutto questo va aggiunta la capacità veramente invidiabile della creazione melodica, componente non sempre presente nella musica attuale. (…) La sintonia dei tre musicisti è notevole, e non potrebbe essere altrimenti in una formazione che è una delle più difficili da proporre, proprio per i paragoni nobili e conclamati che vengono in mente quando si tratta di un trio così formato. Il risultato a cui arrivano Gaia Possenti, Fabrizio Cecca e Massimo Carrano è del tutto in linea con le migliori prestazioni del panorama jazzistico.”

 

U-MAN TRIO

Il trio nasce nel 2011, inizialmente con il nome “Low Bud Jazz Trio”. 

Gaia Possenti, pianista eclettica presente in diverse formazioni jazz romane.

Diplomata con lode in Pianoforte Jazz al Conservatorio di S. Cecilia di Roma, ha studiato con Giovanni Tommaso, Maurizio Giammarco, Rita Marcotulli, Paolo Damiani e Danilo Rea, Alessandro Gwis. 

Scrive e incide colonne sonore per cinema, teatro e televisione, partecipando a diversi tour teatrali e collaborando, tra gli altri, con Andrea Guerra, Gianluca Ruggeri, Marco Tiso.Nel 2005 registra l’album  "Introducing Luigi Pignatiello Quartet" (Ed. Philology) e, a Los Angeles, "Lullabies for your inner child" (produzione indipendente); nel 2010 partecipa al disco "Swing" di Christian De Sica.

Dice di lei Javier Girotto: “Mi sono sempre chiesto quando sarebbe arrivato per Gaia Possenti il momento di fare un disco, suonare dal vivo e mostrare al pubblico del jazz il suo gran talento e la sua grande sensibilità.Ragazza molto umile e timida, chiaro segno del carattere di una grande musicista, che finalmente mostra quello che sono la sua arte e poesia. Da tempo la seguo a distanza e solo ora che mi ha chiesto di scrivere queste note, cosa di cui sono onorato, posso dire di essere felice che abbia finalmente deciso di registrare e mostrare le sue doti. Gran bel disco e bellissime composizioni, che consiglio  fortemente anche perché, progredendo nella sua arte, Gaia Possenti sarà una delle poche donne che suoneranno a grande livello e con poeticità. Merita infatti tutta l’ammirazione del pubblico e di noi musicisti.”

Fabrizio Cecca attualmente vive e suona a Parigi. Negli anni ha collaborato con Amedeo Tommasi, Ettore Fioravanti, Mario Raja, Giancarlo Maurino, Nicola Stilo, Sandro Satta, Giampaolo Ascolese, Michele Ascolese, Danilo Terenzi, Roberto Spizzichino, Roberto Gatto, Lino Quagliero, Antonello Vannucchi, Francesco Forti, Martin Joseph, Ole Jorgenssen, Enrico Bracco, Claudio e Mario Corvini. Ha inoltre accompagnato in tour Francesco De Gregori ed inciso con Sergio Caputo e Mimmo Locasciulli. Nel 2008 ha inciso a suo nome l’album  “Southern Avenue Project” (Cristal Records/Abeille Musique).

Massimo Carrano, percussionista tra i più attivi ed eclettici, svolge da circa trent’anni un’intensa attività concertistica come solista e con artisti di fama internazionale. Spaziando tra i vari generi musicali, collabora spesso alle colonne sonore per il cinema ed il teatro. Nel corso della sua carriera ha suonato, tra gli altri, con Teresa De Sio, Lucilla Galeazzi, Ornella Vanoni, Fabrizio de Andre’, Shakira, Karl Potter, Indaco, Mauro Pagani, Olla Vogala (Belgio), Maria Pia De Vito, Rita Marcotulli, Nuova Compagnia di Canto Popolare, Giovanna Marini, Raffaello Simeoni, Elena Ledda, Nando Citarella, Elio e le Storie Tese, Riccardo Tesi, Antonello Ricci Tony Esposito, Prem Joshua, Rodolfo Maltese, Francesco di Giacomo, Evelina Meghnag. La sua carriera ha attirato sovente l’attenzione della stampa: hanno parlato di lui La Repubblica, l’Unità, Stereo Play, L’Adige, El periodico (Spagna), RAInews24, TG5, Radio Tre Suite, le riviste specializzate Drum Club e Percussioni. Sky Cult ha dedicato alla sua attività la trasmissione monografica “ L’Ospite”. 


Immagine in linea 2


TRACK LIST

1 Alghero (F. Cecca)

2 Canzone (G. Possenti)

3 F-Funk Sicuro (M. Carrano)

4 Hija de Tanguero (G. Possenti)

5 In a Sentimental Mood (D. Ellington)

6 Infant Speech (G. Possenti)

7 La Danse (G. Possenti)

8 My Favorite Things (R. Rodgers)

9 Quel punto oltre l'orizzonte (F. Cecca)

10 Song for Franck (G. Possenti)


Publishing: AlfaMusic Studio (Siae) 

CONTATTI

Fiorenza Gherardi De Candei – Ufficio Stampa

Tel. 328 1743236
E-mail fiorenzagherardi@gmail.com

www.fiorenzagherardi.com



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl