La star della black music al Moody: ROBERT GLASPER

Allegati

11/nov/2014 12.39.35 Moody Jazz Cafè Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

10 ANNI DI MUSICA ASSIEME

MOODY JAZZ CAFE'
Via Nedo Nadi, 5
71122 Foggia - Tel. 0881-71.14.32
www.moodyjazzcafe.it - info@moodyjazzcafe.it
www.facebook.com/pages/moodyjazzcafe


sabato 15 Novembre 2014
 
1° spettacolo ore 21:01
2° spettacolo ore 22:48


ROBERT GLASPER
EXPERIMENT

una vera e propria star internazionale
in esclusiva pugliese al Moody

Robert Glasper (piano, rhodes e tastiera)
 Casey Benjamin
 (vocoder, sinth, sax, tastiere)
Burniss Travis III
 (basso elettrico)
Mike Colenburg (batteria, paddy)

 Una luna calante al 47% di visibilità darà il benvenuto ad uno dei concerti più attesi e prestigiosi della decima rassegna Lune…dì jazz del Moody jazz cafè, quello del ROBERT GLASPER EXPERIMENT.

Il musicista newyorkese,  una vera e propria star internazionale, leader delle classifiche mondiali e vincitore del  GRAMMY AWARD del 2013 nella categoria "Best R&B Album" con il suo quinto lavoro "Black Radio", suonerà al Moody in un doppio spettacolo a cambio pubblico, in una della rare date in Italia (leggi le date del tour più avanti) con il gruppo Experiment, un quartetto dove l'influenza dell'Hip-Hop è più marcata ed evidente.

Glasper si è fatto notare nei primi anni dello scorso decennio per una musica che al jazz accosta con gusto le influenze della moderna black music.

La sua musica è una personale rivisitazione e fusione delle tradizioni soul, R&B, hip-hop impreziosita dalla grande creatività nell'improvvisazione più propriamente jazzistica. Il merito principale di Glasper è l'aver definito un sound nitido, preciso e soprattutto riconoscibile: la firma dell'artista.
La Band è davvero groovy grazie all’eclettismo di Casey Benjamin che con il vocoder, tastiere e sassofoni traccia le suggestive linee melodiche dei brani,  il basso elettrico di Burniss Travis III è ritmicamente straordinario in qualsiasi contesto; i paddy elettronici corredano la batteria di Mark Colenburg aggiungendo colori sonori molto metropolitani alla musica dell'ensamble.
Il pubblico presente viene trasportato verso paesaggi emozionali sempre cangianti attraverso gli accordi di Glasper che sembra galvanizzare costantemente il resto della band.

Robert Glasper è un visionario, un artista capace di stupire ad ogni uscita e che fa della sperimentazione e dell'originalità i suoi punti di forza. Un artista assolutamente da conoscere che vi farà innamorare (se non lo siete già) della grande musica black!

_______________________________________________________________________________

BREVE BIOGRAFIA ROBERT GLASPER
Quando era ancora un bambino, sua madre, Kim Yvette Glasper, lo portava con se, nei club newyorkesi dove si esibiva come cantante jazz. Non lo ha mai lasciato a casa, tanto che fin da giovanissimo iniziò a suonare il piano nella sua chiesa. Lì imparò ad apprendere l'armonia e le prime sonorità gospel che in seguito fonderà con il jazz...

Come avrete intuito, il protagonista è Lui, Robert Glasper, pianista e produttore jazz e neo soul. Iniziò nel 2004, con l'album "Mood" uscito sotto la Fresh Sound New Talent, etichetta indipendente spagnola.

Nel 2005 firma con la Blue Note Records che subito intuì che questo qui non è uno qualsiasi... Lo stesso anno esce "Canvas", album jazz dalle sonorità innovative ma ancora "troppo poco sperimentale" arrivano negli anni avvenire, "In My Elements" e "Double Booked" che fanno solo da preparazione a ciò che Glasper sta per combinare.

2012, la consacrazione. Esce "Black Radio" che inizia la serie degli "Experiment" di Robert Glasper. Un album che definire pazzesco sarebbe un eufemismo. Sonorità smooth che vanno dall'hip-hop al neo-soul fino al jazz più intimo. Sono presenti delle cover assolutamente uniche tra cui "Cherish the Day" (feat. Lalah Hathaway) di Sade; "Afro Blue" (feat.Erykah Badu) e molti altri brani tutti caratterizzati da nomi eccellenti. 
L'album vinse anche diversi riconoscimenti e  Grammy Awards.

A Seguire viene pubblicato "Black Radio Recovered: The Remix EP" che è un po' la continua degli "Experiment" che (crediamo) siano conclusi con "Black Radio 2", uscito nel 2013. Altro grandissimo album che vede collaborazioni con gente come CommonSnoop DoggDwele Jill Scott  e molti altri grandi nomi!
Oltre che con Bilal , suo grande amico; Glasper ha collaborato anche con
Mos Def OfficialKanye WestJ DillaJAY ZTalib Kweli e molti altri artisti.


ROBERT GLASPER EUROPEAN TOUR 2014
Novembre
10 - Strom - Monaco                                  
12 - Bravo Jazz Club - Bologna                           
13 - Teatro Accademia - Conegliano                             
14 - Modo Club - Salerno                         
15 - Moody Jazz cafè - Foggia, Italy                              
16 - Teatro Manzoni - Milano                             
17 - Auditorium Parco Della Musica - Rome                          
19-20 - La Gaité Lyrique - Parigi                                                
22 - London Jazz Festival - Londra

________________________________________________________________________________

Per i curiosi, vogliosi e smaniosi:

WEB
http://www.robertglasper.com/
https://www.facebook.com/robertglasper

YOU TUBE
http://www.youtube.com/watch?v=e6NjqujEy1o

 (Robert Glasper Experiment - video Calls ft. Jill Scott)
http://www.youtube.com/watch?v=ASvHDfMKPZ4
(Robert Glasper Experiment - Let It Ride ft. Norah Jones)
http://www.youtube.com/watch?v=KdgWiWrtMZo
(Robert Glasper Experiment - Smells Like Teen Spirit - Live on KEXP)

 

Le prossime Lune....

7 Dicembre
MARIO VENUTI
(doppio set) 


continua…eccome se continua
pace
El Niño

 

Gentili Signore / Signori, ai sensi dell'art.13 del codice sulla privacy (D.Lgs 196 del 30 giugno 2003), le e-mail informative possono essere inviate solo con il consenso del destinatario. Il suo indirizzo si trova nella nostra mailing list. Sperando che le nostre comunicazioni siano a Lei gradite, le assicuriamo che i suoi dati saranno trattati con estrema riservatezza e non verranno divulgati. Se non fosse di Vostro interesse ricevere le nostre e-mail, prego informarcene e provvederemo a cancellarVi. Grazie

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl