Domenica 13 marzo al Palacultura di Messina il M° Cettina Donato con il suo album "Third"

Al Palacultura di Messina prima del tour tra Stati Uniti e Canada: il M°Cettina Donato live con "Third" Pianista, compositrice e direttore d'orchestra.

Persone Garrison Fewell, Bob Mintzer, Dado Moroni, Orazio Maugeri, Ron Reid, Marco Panascia, Marcello Pellitteri, Bob Pilkington, Ken Cervenka, Roberto Gatto, Dario Deidda, Scott DeOgburn, Scott Free, Ron Savage, Matthew Nicholl, Billy Harper, Hal Galper, Adam Nussbaum, Giovanni Mazzarino, David Santoro, Dick Lowell, Jackson Schultz, Greg Hopkins, Marc Rossi, Cettina DONATOPianista, Cettina Donato Fiorenza Gherardi De Candei, Ken Pullig, Salvatore Bonafede, Laszlo Gardony, Joanne Brackeen, Ray Santisi, Benny Golson, Paolo Fresu, Danilo Rea, Lucio Dalla, Vince Mendoza, Joe Lovano, Lee Konitz, Phil Woods, Bobby Watson, Al Jarreau, Deodato Eumir, Wynton Marsalis, Mimmo Campanale, Antonello da Messina, Vito
Luoghi Composizione Jazz, Italia, Canada, Livorno, Messina, Alessandria, Piacenza, Los Angeles, New York, Boston, Stati Uniti d'America, Austin, Modugno, Molfetta, Cambridge, comune di Messina, provincia di Bari
Organizzazioni Berklee Music College, New Talents Jazz Orchestra, A. Vivaldi, P. Mascagni, Late Night Jazz Orchestra, Women In Jazz, International President, Berklee College of Music, A. Corelli, Associazione Filarmonica Laudamo, Cettina Donato Orchestra
Argomenti musica, composizione

10/mar/2016 12.13.54 UFFICIO STAMPA - Fiorenza Gherardi De Candei Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Al Palacultura di Messina prima del tour tra Stati Uniti e Canada: il M°Cettina Donato live con "Third"
Pianista, compositrice e direttore d'orchestra. In procinto di partire per il tour negli Stati Uniti e Canada, il pluripremiato talento messinese Cettina Donato sarà live domenica 13 marzo al Palacultura di Messina insieme al suo trio per presentare l'album "Third" composto durante il suo soggiorno negli States e rimasto per settimane ai primi posti della classifica iTunes.



In procinto di partire per una nuova tournée tra Stati Uniti e Canada, domenica 13 marzo la pluripremiata pianista, compositrice e direttore d'orchestra Cettina Donato torna in concerto nella sua città, Messina, per un evento speciale organizzato dall'Associazione Filarmonica Laudamo, la più antica società di concerti siciliana. 
Alle ore 18 salirà sul palco dell'
Auditorium Palazzo della Cultura «Antonello da Messina» (Palacultura) insieme al suo trio per un concerto dedicato al suo ultimo album "Third", uscito nel 2015 con la BlueArt e rimasto per diverse settimane tra i primi posti della classifica iTunes
Composto durante il suo soggiorno negli Stati Uniti, il disco è un lavoro molto intimista che ritrae le persone e i luoghi ai quali la compositrice è particolarmente affezionata, con arrangiamenti che seguono soprattutto un principio emozionale dettato da un particolare percorso interiore.
La formazione trio è composta da Vito di Modugno al basso - pianista, contrabbassista, bassista e nominato tra i migliori organisti al mondo dalla rivista americana “Downbeat”, nel 2003 tra i migliori nuovi talenti nel referendum “Top Jazz” della rivista “Musica Jazz”, nonché migliore organista italiano nel “Jazzit Award” 2011 e 2012 - e, alla batteria, Mimmo Campanale che vanta collaborazioni illustri come quelle con Wynton Marsalis, Eumir Deodato, Al Jarreau, Bobby Watson, Phil Woods, Lee Konitz, Joe Lovano, Vince Mendoza, Lucio Dalla, Danilo Rea, Paolo Fresu, Benny Golson.
Nata e cresciuta a Messina, Cettina Donato è laureata in Jazz Composition  al prestigioso Berklee College of Music di Boston (USA). Inoltre è diplomata in Pianoforte Classico, Jazz, Didattica della Musica presso il Conservatorio "A. Corelli" di Messina. Ha anche conseguito una laurea in Psicologia Sociale all’Università di Messina. Ha studiato jazz con Ray Santisi, Joanne Brackeen, Laszlo Gardony, Salvatore Bonafede, Ken Pullig, soltanto per citarne alcuni. Ha tenuto concerti in Italia (tra cui al festival Umbria Jazz) e negli Stati Uniti (anche presso la prestigiosa Jordan Hall di Boston).
Premiata con il Carla Bley Award come miglior allieva di Jazz Composition del Berklee College, è stata l’International President del 
Women In Jazz, South Florida (USA). Ha collaborato con l’Orchestra Sinfonica della Provincia di Bari e con l’Orchestra del Teatro V.E. di Messina, con la Late Night Jazz Orchestra di Los Angeles e l'orchestra che porta proprio il suo nome con la quale ha inciso il secondo disco "Crescendo" premiato come uno dei migliori album del 2013 dal magazine JazzIt. Lo scorso 5 marzo è stata invitata come 
ospite di un evento dedicato ai talenti della città di Messina, organizzato dal Gruppo pari opportunità di Cambiamo Messina dal basso in collaborazione con l’Assessorato alla Pubblica Istruzione e Pari opportunità del Comune di Messina.
Attualmente insegna Pianoforte Jazz al Conservatorio “P. Mascagni” di Livorno e al Conservatorio "A. Vivaldi" di Alessandria e Composizione Jazz al Conservatorio "A. Corelli" di Messina.

INFO E CONTATTI
Ufficio Stampa M°Cettina Donato
Fiorenza Gherardi De Candei
Tel. +39 328 1743236
fiorenzagherardi@gmail.com


BIOGRAFIA CETTINA DONATO
Pianista, compositrice e direttore d’orchestra messinese, Cettina Donato si è distinta negli Stati Uniti per la grande raffinatezza e versatilità musicale nell’affrontare e fondere tra loro i diversi generi, in particolare classica, jazz e pop.
Negli anni ha suonato con alcuni tra i didatti-jazzisti più importanti dell’area jazz, tra cui Salvatore Bonafede, Ray Santisi, Laszlo Gardony, Marc Rossi, Joanne Brackeen, Greg Hopkins, Jackson Schultz, Ken Pullig, Dick Lowell, David Santoro, Giovanni Mazzarino, Adam Nussbaum, Hal Galper, Billy Harper, Matthew Nicholl, Ron Savage, Scott Free, Marc Rossi, Scott DeOgburn, Dario Deidda, Roberto Gatto, Ken Cervenka, Bob Pilkington, Marcello Pellitteri, Marco Panascia, Ron Reid, Orazio Maugeri, Dado Moroni, Bob Mintzer, Garrison Fewell ed altri.
Negli Stati Uniti è stata impegnata come performer, bandleader e direttore di Big Band per diverse organizzazioni musicali, festival e jazz club tra New York, Los Angeles, Boston, Cambridge, Austin.
Ha ricoperto il ruolo di International President del Women In Jazz del South Florida, associazione volta alla promozione di musiciste e compositrici di tutto il mondo.
In Italia ha collaborato come direttore, compositrice e arrangiatrice con varie orchestre tra cui l’Orchestra Sinfonica della Provincia di Bari, l’Orchestra del Teatro Vittorio Emanuele di Messina, la New Talents Jazz Orchestra di Rona, l’Orchestra Giovanile “Città di Molfetta”, la Late Night Jazz Orchestra di Los Angeles e la Cettina Donato Orchestra di Boston composta da musicisti provenienti dai cinque continenti. 
Si è esibita in importanti festival tra cui l’Umbria Jazz, è stata finalista al concorso Note Di Donna (Piacenza Jazz Festival) e si è piazzata seconda al Luca Flores Award come miglior jazzista italiano emergente.
Il suo primo album “PRISTINE” ha ottenuto ottime recensioni da alcune tra le più importanti riviste di jazz italiane e straniere come Jazzit, Musica Jazz, Jazz Magazine, JazzTimes, Keep Swinging, JazzWise, Metronome, Boston Globe. Il secondo disco “CRESCENDO”, registrato con un’orchestra jazz e un quartetto di archi e che comprende sue composizioni originali, è stato premiato al Jazzit Award come uno dei migliori album internazionali del 2013.
Sta riscuotendo un notevole successo di vendite e di critica il suo terzo lavoro “THIRD” (Blue Art Management), uscito nel febbraio 2015, che comprende sue composizioni per jazz trio.
Diplomata in Pianoforte classico e laureata in Musica Jazz al Conservatorio “A. Corelli” di Messina, nonché al prestigioso Berklee Music College di Boston dove ha ricevuto il Carla Blay Award, è a sua volta impegnata anche sul fronte della didattica, come docente dei Conservatori di Livorno, Alessandria e Messina.



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl