Greta Panettieri feat. GREG live a PERUGIA SABATO 14 GENNAIO con il nuovo album SHATTERED-SGRETOLATA

10/gen/2017 11:52:55 UFFICIO STAMPA - Fiorenza Gherardi De Candei Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Greta Panettieri in concerto con Greg a Perugia presenta il nuovo album "Shattered-Sgretolata"
Concerto imperdibile a Perugia sabato 14 gennaio: l'affascinante e vulcanica cantante sarà per la prima volta live con Greg, geniale comico del duo "Lillo&Greg", al club Ricomincio da Tre. Sul palco presenterà il suo ultimo disco "Shattered-Sgretolata" di cui è ospite lo stesso Greg come autore e vocalist della canzone esplosiva e ironica "Oppure no".

   

Greta Panettieri:
"Non vedo l'ora di condividere il palco con Greg: un artista a tutto tondo, un grande professionista che spazia dal teatro, al fumetto, alla musica. Sono sicura che calcare insieme il palco darà molta emozione ad entrambi, per una serata in cui avvolgeremo il nostro pubblico tra note e qualche risata che scalda il cuore...".​ ​

> CARTELLA STAMPA
> FOTO IN ALLEGATO


Sabato 14 gennaio al club Ricomincio da Tre di Perugia una prima live assoluta: la vulcanica cantante e compositrice Greta Panettieri sarà in concerto per presentare il suo ultimo album "Shattered-Sgretolata" insieme a un ospite speciale, Claudio Gregori, in arte "Greg"del celebre duo comico "Lillo&Greg". Un artista a tutto tondo che figura già come autore e come vocalist nel nuovo disco della Panettieri "Shattered-Sgretolata" per il brano "Oppure No" (video backstage), originariamente “How would I know” scritta a quattro mani da Andrea Sammartino e Greta. Una canzone esplosiva, ritmata, inevitabilmente divertente e ironica: la scrittura di Greg e la sua duplice interpretazione vocale hanno dato un nuovo accento alla raffinatezza dell’arrangiamento e al virtuosismo vocale di Greta, particolarmente accattivante in questo frizzante duetto.
Sul palco, il Greta Panettieri 4tet formato dal pianista e produttore Andrea Sammartino, il bassista Francesco Puglisi e il batterista Alessandro Paternesi.

Shattered - Sgretolata”, uscito lo scorso ottobre, è il quinto album nella produzione della multiforme cantante e compositrice, inciso tra Roma e New York.

Composto quasi interamente da brani originali, è un ritratto a 360° della sua sfaccettata personalità e del suo virtuoso percorso artistico che da sempre va oltre la definizione di genere e di stile.

Il disco è anche una dichiarata apertura a infinite possibilità interpretative: dalla ballad voce e chitarra, al brazilian contemporaneo, alla dedica a Bowie con una personalissima versione di “Life on Mars” nata durante uno dei suoi live negli studi di LA7, all’improvvisazione free e psichedelica di “Don’t Know”, allo swing di “Oppure no” e “Non ci giurerei”, al jazz moderno della titletrack di ispirazione shorteriana. La miscellanea di generi musicali diversi, come in un collage, permette di cambiare la texture di un brano e la percezione che si ha di esso risulta diversa dalla sua sostanza: è quindi possibile vestire di pop improvvisazioni d’avanguardia, fondere suoni acustici, analogici e digitali, giocare tra tradizione e innovazione. Special guests nel disco: Claudio “Greg” Gregori grande protagonista vocale e autore del testo di “Oppure no”, da New York il batterista Mauricio Zottarelli e il bassista Itaiguara Brandao, uno dei chitarristi jazz di punta Francesco Diodati e tre colonne portanti del sassofono jazz italiano Max Ionata, Alfonso Deidda e Cristiano Arcelli.


Greta Panettieri è cresciuta artisticamente a New York, dove ha vissuto per dieci anni firmando un contratto con la prestigiosa DECCA/Universal e ha realizzando due album. Un filo la lega ancora con la Grande Mela, mantenendo aperte delle collaborazioni anche per i successivi album, come il più recente "Shattered-Sgretolata" che ha molti ospiti speciali.
Le sue avventure newyorkesi sono diventate oggetto di un libro a fumetti: la Graphic Novel "Viaggio in Jazz", a cui è allegato il cd "Under Control", presentato in diversi festival e apprezzato dalla stampa nazionale. 

In questi anni, dopo i contratti negli USA con la Universal e la DECCAsono arrivati per Greta un tour europeo, aprendo i concerti di Joe Jackson, e le collaborazioni con Curtis King, Diane Warren, Poogie Bell, Sandro Albert, Terri Lyne Carrington, Mitch Forman, Robert Irvin III, Paolo Braga, Toninho Horta, Arthur Maia, Darryl Tooks.

Un grande talento, dotato di una vocalità straordinaria e una capacità interpretativa assoluta, che in Italia non è sfuggito a LA7, che l'ha chiamata come ospite fissa nella sigla del venerdì de "L'Aria che Tira", Sergio CammariereGegè Telesforo, il quale ha scelto Greta come co-autore per molti suoi brani.


Scrive di lei Terri Lyne Carrington:

“Greta ha un dono speciale, è capace di trasformare qualsiasi melodia in un'affermazione personale, è in grado di attrarre l'ascoltatore a fargli sentire il suo messaggio che parli la sua lingua oppure no. Interpreta le melodie come un grande musicista e non solo da cantante, aggiungendo il suo stile e la sua luce al momento giusto rendendo propria la melodia ma senza intaccarne l'intenzione originale…Greta è una delle migliori cantanti che abbia mai sentito ed è per questo che abbiamo bisogno che lei riesca a fare tutto quello che il suo cuore e spirito le dettano, sono sicura che darà un grande contributo all'industria musicale e al mondo in generale...”

 

INFO E LINK

Website: www.gretapanettieri.com/

Backstage brano "Oppure no" https://youtu.be/e1DeKXbBSuc
Videoclip singolo "Parole Parole" https://youtu.be/f4V3MWwWUXA
Videoclip singolo "I'm in love" https://youtu.be/MyBuRX76na0

 

CONTATTI
management@gretasbakerymusic.com Tel. +39 328 8481481

Ufficio Stampa: Fiorenza Gherardi De Candei

fiorenzagherardi@gmail.com Tel+39 328 1743236






blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl