Copenaghen Jazz Festival: 4 concerti di Paolo Russo dal 1 febbraio

Allegati

31/gen/2017 13:04:27 UFFICIO STAMPA - Fiorenza Gherardi De Candei Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Paolo Russo tra i protagonisti del Copenaghen Winter Jazz Festival 




Il 1 febbraio il compositore, pianista e bandoneonista Paolo Russo sarà protagonista di un concerto di anteprima del suo Paolo Russo's Corner nell'ambito del Copenaghen Winter Jazz Festival 2017, che inizierà il 3 febbraio. "Palcoscenico" sarà il ristorante San Giorgio, incantevole location nel cuore di Copenaghen, dimora storica anche del filosofo Kierkegaard. 
L'8 febbraio il suo Corner continua in duo con il violinista Bjarke Falgren, il 15 febbraio con il trio Alchemy formato insieme al batterista Martin Andersen e il contrabbassista cubano Yasser Pino, il 22 febbraio in duo con la cantante Katrine Krog Russo.

Per le sue grandi doti compositive ed espressive, e la maestria con cui passa dal pianoforte al bandoneón, Paolo Russo si è affermato sulla scena musicale internazionale esibendosi in prestigiose location, tra cui la Carnegie Hall di New York. E' stato accolto ed esaltato come bandoneonista dagli stretti circoli di Parigi e Buenos Aires, ed è diventato uno dei musicisti di punta della scena nordeuropea. E' nella sua città di origine, Pescarache ha deciso di eseguire la prima italiana di uno dei suoi progetti più attuali e di particolare raffinatezza interpretativa.
A caratterizzare i suoi live, l'espressione di una grande profondità umana e di un amore viscerale per il bandoneón, che emergono non solo attraverso le note ma anche tramite la sua forte personalità carismatica, rivolta empaticamente verso il pubblico, che ogni volta viene irrimediabilmente trascinato su un'onda emozionale e coinvolgente.
Spinto da una grande fascinazione e legame per la città dove vive, Copenaghen, Paolo Russo si è affermato in Danimarca, Svezia e Norvegia, come uno degli artisti più di rilievo, svolgendo parallelamente la sua carriera internazionale, incidendo dieci album e collaborando con grandi artisti, tra cui Lelo Nika,  Caroline Henderson, Howe Gelb, Stefano Bollani, Paolo Fresu, Nico Gori, Gianluigi Trovesi, Pablo Ziegler, Bo Stief, Etta Cameron, Line Kruse, Thomas Clausen, Robertinho Silva, Diego Figueiredo, Marilyn Mazur, Poul Krebs, Jesper Bodilsen, Emanuele Cisi, Eliel Lazo, Diego Schissi, Calixto Oviedo, Karima Nayt. 
Tra i vari progetti con musicisti italiani, il trio Russo-Bollani-Fresu con cui si è esibito in Danimarca. 
In Italia
 sono recenti il concerto per bandoneon solo al Torino Jazz Festival 2016 e l'apparizione live su LA7 in duo con la cantante Greta Panettieri.

INFO E LINK
San Giorgio Ristorante, venerdì 1 febbraio ore 20.30

Ingresso 215 Kr
www.san-giorgio.dk
www.paolorusso.com

CONTATTI

Ufficio Stampa Paolo Russo: Fiorenza Gherardi De Candei

Tel. 328 1743236 E-mail fiorenzagherardi@gmail.com




blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl