Esce Cracking The Whip, album d'esordio dei Tribraco

01/ott/2008 10.35.17 Megasound Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

TRIBRACO

CRACKING THE WHIP

Megasound, etichetta musicale indipendente con base a Roma, presenta l’atteso album d’esordio del Tribraco, Cracking The Whip, in uscita il XX ottobre 2008 con distribuzione Megasound/ITunes.
Il Tribraco è uno dei più originali ed importanti progetti di musica jazz-rock della scena romana, nato nel 2004 come trio strumentale ed allargatosi nel 2007 all’attuale quartetto, di cui fanno parte Lorenzo Tarducci (chitarra, loop machine), Valerio Lucenti (basso), Tommaso Moretti (batteria), Dario Cesarini (chitarra, loop machine, effetti).


La creatività dei quattro funambolici musicisti jazz fusion si esprime da sempre in bilico tra composizione strutturata e libera improvvisazione, gettandosi in un vorticoso e personalissimo viaggio in quel lembo di terreno musicale che avvicina il jazz sperimentale al rock più puro, fatto di combinazioni perfette tra suoni acustici ed elettrici, di ritmi sincopati e incalzanti, controtempi ed incastri tematici, di caldi riff dirompenti orchestrati ad effetti sonori e vezzi elettronici.
Un lungo percorso eclettico ed originale quello del Tribraco, volto ad esaltare la qualità dell’arte e della tecnica musicale mai fine a sé stessa nel suo poliedrico legarsi con le arti visive, il teatro e la danza. Un prolifico sentiero di sperimentazione e di passione per l’arte performata e vissuta, che li ha portati ad esibirsi in tutta Italia, toccando i migliori palchi di jazz club e jazz festival, a suonare nelle piazze e nei teatri, a collaborare con attori, danzatori e videomakers, per realizzare performance live, concept audiovisivi  e musiche per il cinema e il teatro.


Cracking The Whip è l’atteso debutto discografico, prodotto e distribuito da Megasound,  quale intenso e naturale frutto di questo percorso artistico. Undici tracce, undici viaggi interiori tra giochi ritmici, ambientazioni western, sperimentazioni sonore (ne “Il cucchiaio d’acciaio” vengono suonati  dei cucchiai da cucina), contaminazioni di genere e pura improvvisazione jazz, dove chitarre elettriche, acustiche ed istrionici controtempi di batteria si aprono ad incursioni elettroniche.
Dal XX ottobre 2008 in tutti i migliori negozi di musica e sul web nei digital music stores ITunes.

Contacts
Megasound, C.P. 16/469, 00155 Roma.
www.megasoundrecords.com
info@megasoundrecords.com

Ufficio Stampa
Roberta Cocchioni
+39 388 3627000
Fax +39 06 64260186
roberta@megasoundrecords.com
 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl