LECCO: lA BEFANA PORTA L'oPERETTA

04/gen/2010 10.56.47 Daniele Rubboli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
Lecco: domenica 10 gennaio
LA BEFANA PORTA AL CENACOLO
LA PRINCIPESSA DELLA CZARDA !
L'ultimo "regalo" della Befana premia la città di Lecco dove la bizzarra vecchietta ha lasciato un pacco speciale che sarà aperto solo domenica 10 gennaio, alle ore 15,30, quando al teatro Cenacolo di piazza Cappuccini, riprende la tradizionale stagione operistica 2009/2010 con la straordinaria operetta "La principessa della Czarda".
Un gioiello musicale, questo tipico esempio di piccola lirica danubiana scritta dal grande ungherese Emmerich Kalmann, che il Cenacolo di Lecco presenta nella produzione della Compagnia di Operette del Laboratorio Lirico Europeo, diretto da Daniele Rubboli, nella versione adatta e messa in scena da Walter Rubboli che sarà anche protagonista nelle vesti del comico Boni.
Con lui torna festeggiatissima a Lecco, il soprano Tiziana Scaciga Della SIlva nel ruolo di Sylva Varescu, la storica sciantosa da Tabarin nota a Budapest come la Principessa della Czarda. Edvino, suo innamorato, sarà il tenore Andrea Bragiotto il quale, con la Scaciga Della Silva, subito dopo la recita partirà per un tour di concerti a Londra.
Se Walter Rubboli sarà il fantasioso Boni,viveur da tabarin, suo compagno di bagordi notturni è il vecchio Feri, l'attore milanese Paolo Angelini, mentre Anilde e il Principe, genitori di Edvino, sono l'irresistibile Anna Giovanelli, primadonna della Compagnia dei Cincent di Milano,e lo stesso Daniele Rubboli. Soubrette è ancora una volta la bellissima Elena Franceschi di Piacenza, mentre nei panni del cugino tenente dei lanceri, torna a Lecco l'attore Marino Zerbin. L'Orchestra Sinfonica di Lecco sarà diretta da Debora Mori che ha personalmente curato l'orchestrazione e l'arrangiamento di questa stupenda operetta che, dal punto di vista musicale, non ha rivali nella storia della piccola lirica europea.
L'allestimento è del Teatro Cenacolo di Lecco, curato da Angelo Cesana e Giuseppe Fumagalli, mentre le luci sono di Riccardo Arrigoni.
-----------------------------------------------   
foto allegata : Walter Rubboli è Boni
 
Ufficio Stampa Laboratorio Lirico Europeo di Milano via Venini 23 - tel 02.2842836
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl