“Grande Musica in Chiesa”: L’Orchestra Gav

09/gen/2005 00.19.47 Giovanni Fariello Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Si è concluso con un concerto nella Basilica di Santa Maria Degli Angeli il XV Festival Internazionale “Grande Musica in Chiesa” : più di tremila persone hanno ascoltato brani musicali alternati a testi di Thomas Merton accomunati tra loro da un forte invito alla meditazione.
Ha aperto il concerto l’ Overture in sol minore di Bruckner dove direttore e orchestra hanno sottolineato la cieca adesione del compositore all’estetica romantica avvicendando intenso lirismo nelle sezioni melodiche ed una meticolosa precisione in quelle contrappuntistiche.
Questa overture assai poco eseguita unitamente all’Adagio per Archi di Samuel Barber del quale si è apprezzata la precisione di intonazione anche nei momenti tecnicamente più difficili sono stati i brani che il pubblico ha dimostrato di gradire particolarmente.
Una consistente parte del concerto è stata dedicata a Faurè con Pavane, Elegie (Violoncello solista Paolo Verzicco) e il Libera Me dal Requiem dove sono intervenuti il giovane baritono Stefano Spada Menaglia e l’Istituzione Corale Romana; questi brani particolarmente delicati hanno esaltato le qualità timbriche su cui l’ottima orchestra Gavazzeni sembra aver concentrato la propria attenzione ricreando atmosfere rarefatte e acquarelli sonori di grande effetto.
La direzione di Beltrami si è distinta per il lavoro certosino di equilibrio tra le sezioni e fusione tra voci e strumenti: un esecuzione senza urti dagli spigoli abilmente smussati che neppure l’acustica non sempre ottimale della Basilica è riuscita a scalfire.
Paola Pitagora ha magistralmente recitato i passi mistici di Thomas Merton.
Alla fine del concerto il bis dell’Hallelujah di Handel ha soddisfatto pienamente una platea che prontamente mostrato il proprio entusiasmo coprendo di lunghi e calorosi applausi tutti gli artisti.




____________________________________________________________
Libero ADSL: 3 mesi gratis e navighi a 1.2 Mega. E poi hai l'Adsl senza limiti a meno di 1 euro al giorno.
Abbonati subito senza costi di attivazione su http://www.libero.it



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl