Lecco: Per la Prima Volta / Cenerentola Integrale

28/gen/2010 12.00.04 Daniele Rubboli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
Sabato al Teatro Cenacolo
PER LA PRIMA VOLTA A LECCO
"CENERENTOLA" INTEGRALE
Con Margherita Settimo (Cenerentola) il famoso Matteo Peirone allievo di Paolo Montarsolo il più grande Don Magnifico del teatro alla Scala di Milano - Molto atteso il debutto del tenore Federico Lepre -

  Matteo Peirone è Don Magnifico http://www.bertiniartnet.com/UserFiles/Image/Foto%20High%20Definition/Margherita%20Settimo%20intera.jpg Margherita Settimo è Cenerentola

 
Sabato 30 gennaio, per la prima volta nella storia teatrale di Lecco, al Cenacolo va in scena, finalmente in edizione integrale, uno dei massimi capolavori di Gioachino Rossini:"La Cenerentola". Anni fa questo stesso titolo era stato proposto al T. Sociale, per le scuole, massacrato in una selezione vergognosa.
La produzione del Teatro Cenacolo, l'unico che a Lecco programma un'autentica stagione d'opera e operetta, vendica Rossini da quell'ingiuria, con un allestimento affidato, come sempre, alla regia di Daniele Rubboli ed al suo Laboratorio Lirico Europeo di Milano.
Protagonista dell'opera il mezzosoprano Margherita Settimo di Torino, figlia d'arte e già nome di cartello nei maggiori teatri italiani, Opera di Roma compresa, mentre nel ruolo di Don Magnifico è il famoso basso brillante Matteo Peirone, artista di Savona acclamato in tutto il mondo, che ha avuto tra i suoi maestri, oltre a Renata Scotto, il mitico basso Paolo Montarsolo che è stato il piu' grande interprete scaligero di questo ruolo. 
Ma tutto il cast è di altissimo livello con l'atteso debutto dello splendido tenore friulano Federico Lepre, che con Peirone ha già al suo attivo varie recite alla Scala, il quale affronta il ruolo di Ramiro, mentre il baritono pavese Enrico Marabelli, che ha appena colto un personalissimo successo nella Boheme di Cagliari, darà vitalità al principe/servitore Dandini.
Nei ruoli delle sorellastre due artiste milanesi di grandissima verve scenica e intelligenza musicale: il mezzosoprano Elena Serra e il soprano leggero Barbara Fasol.
Completa il cast il sensibile baritono piacentino Simone Tansini che debutta il ruolo di Alidoro.
Il Coro Mayr di Bergamo è stato preparato da Salvo Sgrò e l'Orchestra Sinfonica di Lecco è diretta da Vito Lombardi, affascinante navigatore del golfo mistico che a Lecco ha fatto impallidire tanti dilettanti della bacchetta che si sono improvvisati direttori d'orchestra. 
Le scene, costruite per l'occasione, sono state ideate da Angelo Cesana e le luci sono di Riccardo Arrigoni.
-----------------------------  
prenotazioni Teatro Cenacolo  tel. 0341.372329
http://www.operaitalianetwork.org/agenzia/sites/default/files/pictures/Margherita_Settimo/Margherita_02.jpg altra foto di Margherita Settimo
 
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl