LECCO MONICA FILIPPI SALVA CENERENTOLA

LECCO MONICA FILIPPI SALVA CENERENTOLA IL MEZZOSOPRANO VERONICA FILIPPI SALVA "LA CENERENTOLA" DI LECCO L'affermato mezzosoprano Veronica Filippi di Venezia, salva l'attesa recita di "La Cenerentola" di Rossini che oggi, sabato 30 gennaio, alle ore 21, va in scena al Teatro Cenacolo di Lecco.

29/gen/2010 12.42.23 Daniele Rubboli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
IL MEZZOSOPRANO VERONICA FILIPPI
SALVA "LA CENERENTOLA" DI LECCO
L'affermato mezzosoprano Veronica Filippi di Venezia, salva l'attesa recita di "La Cenerentola" di Rossini che oggi, sabato 30 gennaio, alle ore 21, va in scena al Teatro Cenacolo di Lecco.
La titolare del ruolo, il mezzosoprano torinese Margherita Settimo, colta da una forte laringite, pur essendosi presentata alla prove per onorare l'impegno, ha dovuto rinunciare in accordo sia con il direttore artistico Daniele Rubboli che con il direttore d'orchestra Vito Lombardi .  
Rubboli ha così trovato la disponibilità, a Venezia, di Veronica Filippi, che già ha debuttato questo ruolo, e che ieri alle 17 è arrivata al Cenacolo di Lecco per la prova generale e questa sera sosterrà il ruolo di Angelina nella antica fiaba che Rossini ha sublimato con la sua musica.
Lo spettacolo già da ieri registrava un afflusso di pubblico raro e si pensa che questa sera il teatro sarà esaurito in ogni ordine di posti.
---------------------------------------------  
dal Teatro Cenacolo  tel. 0341.372329
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl