I: Figlia di monaco buddista canta Traviata a Tokio

19/set/2002 13.54.33 Daniele Rubboli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
----- Original Message -----
Sent: Thursday, September 19, 2002 1:53 PM
Subject: I: Figlia di monaco buddista canta Traviata a Tokio

comunicato stampa dall'Accademia Lirica del Rotary International
Distretto 2040 - Milano
t. 02.2842836    rudan@tiscalinet.it
con cortese preghiera di ospitalità ---------  grazie
--------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Dall'Accademia Lirica del Rotary al Bunkamura Orchard Hall
 
LA FIGLIA DI UN <PRETE> BUDDISTA
CANTERA' < LA TRAVIATA > A TOKIO
 
Yasuyo Takada, perla dell'Accademia Lirica Rotariana, scritturata nel più importante teatro nipponico al fianco di Renato Bruson e Francesco Grollo - Per lei si apre un grande futuro artistico internazionale -
 
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Kyousuke Shimoyagawa, direttore della prestigiosa Fondazione Fujiwara Opera di Tokio, ha scritturato come cover nella prossima produzione di TRAVIATA al teatro Bunkamura Orchard Hall , la giovane star giapponese Yasuyo Takada la quale, dopo tre anni di intensa e trionfale attività in Italia e in Europa (ha cantato in Germania, Polonia, Svizzera e Croazia), torna in patria per farsi conoscere dal proprio pubblico.
Rivelatasi anni fa vincendo il mitico Concorso Cascinalirica, Yasuyo Takada - nata a Oita da un sacerdote buddista e cresciuta nel tempio religioso gestito dal padre - dopo gli studi musicali a Tokio si è trasferita a Milano per perfezionarsi con la grande Biancamaria Casoni, mezzosoprano, indimenticata regina della Piccola Scala. Dopo l'affermazione di Cascina (Pisa) è stata chiamata da Daniele Rubboli prima al Laboratorio Lirico Europeo del Centro Culturale Rosetum, poi all'Accademia Lirica del Rotary International.
In questo modo, sotto la direzione di Rubboli, la giovane artista giapponese poteva rivelare il suo straordinario talento scenico e vocale debuttando in <Rigoletto>, <Carmen> (Micaela), <Lucia di Lammermoor>, <Barbiere di Siviglia>, <Madama Butterfly> ed anche nell'operetta <Cin Ci Là> (Myosotis); incidendo una lunga serie di CD per l'Accademia Rotariana con canzoni storiche e canzoni da film; prendendo parte ad una lunga serie di spettacoli musicali dove lei con estrema disinvoltura passava dal teatro dell'opera all'operetta, dal grande musical alle colonne sonore da film, fino alla canzone napoletana: senza precedenti la sua imitazione delle sciantose da Cafè Chantant intonando <Ninì Tirabusciò>... con <la mossa> e <Lilì Cangy>.
In disco è stata lei l'unica artista contemporanea a riproporre la storia romanza di Alberto Pestalozza <Ciribiribin> e a rilanciare in epoca moderna il mitico <Bacio> di Luigi Arditi.
Tutto questo collaborando con maestri quali Roberto Negri del Teatro alla Scala di Milano, Luis Baragiola argentino e Debora Mori figlia del famoso baritono Orazio Mori.
Intensa interprete drammatica, Yasuyo Takada sa essere altrettanto coinvolgente con il suo carisma, nel repertorio brillante interpretando i ruoli di Cunegonda (<Candide>) , di Adele (<Il Pipistrello>) e Perichole (<La Perichole>) e tanti altri che Daniele Rubboli ha ripescato per lei da un repertorio senza limiti di tempo e di luogo.
Kyousuke Shimoyagawa, appena l'ha potuta ascoltare, giorni fa, a Tokio, l'ha scritturata come cover dell'italiana Stefania Bonfadelli che il 18 e 20 gennaio prossimo sarà protagonista di <Traviata> al Bunkamura Orchard Hall, con il grande baritono Renato Bruson e il giovane tenore marchigiano Cesare Catani  che nella recita del 19 gennaio sarà sostituito dal tenore di Treviso Francesco Grollo, un ex poliziotto della Questura di Venezia che proprio Daniele Rubboli scoprì anni fa in un concorso di canto, portandoselo al Laboratorio Lirico Europeo di Milano e facendogli così fare lo stesso percorso di esperienza professionale fatto da Yasuyo Takada.
Direttore d'orchestra sarà il maestro giapponese Junichi Hirokami.
Per festeggiare questa affermazione che segnerà certamente l'avvio di una splendida carriera nei teatri di tutto il Giappone e da lì nel resto del mondo, l'Accademia Lirica del Rotary International ha organizzato per Yasuyo Takada, che il 28 settembre rientra per due mesi in Italia, un trionfale tour di recite del <Barbiere di Siviglia> a Volterra, Cascina e Milano, ed una serie di recitals a Venezia, Rjieka, Torino, Modena e Treviso.
Yasuyo Takada sarà anche impegnata in una serie di <omaggi a Maria Callas>, in occasione della presentazione del nuovo, rivoluzionario libro sulla <verità> della mitica cantante greca, che Daniele Rubboli ha scritto per Matteo Editore di Treviso.
------------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Yasuyo Takada: per interviste e foto  Oita: 0081-975970889
                                                           Milano (dopo il 28 sett p.v.) 02.26824304 - 333.3815060
Daniele Rubboli: 02.2842836 - 337.299585
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl