Studiare in Conservatorio: un bilancio a qualche anno dell'entrata in vigore del nuovo Ordinamento : cosa è cambiato?

07/feb/2010 07.27.09 Cantare l'Opera Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


Lo abbiamo chiesto a quattro autorevoli voci:
Edda Silvestri, direttore del Conservatorio "S. Cecilia", Delfo Menicucci, titolare della cattedra di Canto a Milano,  Antonio Marcenò, docente di Canto al Conservatorio di Palermo , Alba Crea, docente di Storia della Musica al "Corelli" di Messina.

La riforma varata nel 1999 ha avuto ed ha tuttora a mio avviso numerosi aspetti positivi, divenuti ormai irrinunciabili…..tuttavia non mi nascondo che alcuni aspetti della stessa riforma introducono concetti e lineamenti che buona parte del mondo musicale e degli stessi docenti di Conservatorio vive con crescenti perplessità…”

Leggi  l'intervento del Direttore del “Santa Cecilia” di Roma e dei docenti all'indirizzo:

http://www.cantarelopera.com/file/speciale_conservatori.html

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl