Volterra: soprano fiorentino festeggia compleanno debuttando Butterfly

Volterra: soprano fiorentino festeggia compleanno debuttando Butterfly Domenica 18 aprile al T. Persio Flacco di Volterra IL SOPRANO FIORENTINO MARIA SIMONA CIANCHI FESTEGGIA IL COMPLEANNO DEBUTTANDO BUTTERFLY L'opera va in scena in edizione straordinaria promossa dai Lions della Toscana Il soprano fiorentino Mario Simona Cianchi Domenica 18 aprile, alle ore 16,30, Maria Simona Cianchi, l'affermato soprano di Firenze residente da qualche tempo a Sarzana, festeggia il proprio compleanno debuttando un nuovo ruolo al Teatro Persio Flacco di Volterra.

16/apr/2010 09.23.19 Daniele Rubboli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
Domenica 18 aprile al T. Persio Flacco di Volterra
IL SOPRANO FIORENTINO MARIA SIMONA CIANCHI
FESTEGGIA IL COMPLEANNO DEBUTTANDO BUTTERFLY
L'opera va in scena in edizione straordinaria promossa dai Lions della Toscana
 
 
http://1.bp.blogspot.com/_zXfTcU7ImIU/S4w9hMLSt6I/AAAAAAAAAag/O0XOZ6bZHs4/s320/cianchi-maria-simona.jpg Il soprano fiorentino Mario Simona Cianchi

Domenica 18 aprile, alle ore 16,30, Maria Simona Cianchi, l'affermato soprano di Firenze residente da qualche tempo a Sarzana, festeggia il proprio compleanno debuttando un nuovo ruolo al Teatro Persio Flacco di Volterra.
Sarà infatti protagonista della nuova prestigiosa produzione di "Madama Butterfly" promossa dai Lions della Toscana, con la direzione musicale di Luis Baragiola.
Definita piu' volte dalla stampa specializzata come il piu' interessante soprano drammatico emergente, nella generazione dei giovani artisti italiani, Maria Simona Cianchi sta vivendo un felicissimo momento artistico da quando è entrata nel Laboratorio Lirico Europeo di Milano diretto dal regista Daniele Rubboli. Con le produzioni del Laboratoro di Milano, il soprano toscano ha potuto spaziare dai grandi ruoli verdiani (Nabucco e Ballo in maschera) a quelli di Puccini (recentissimo il suo successo in Tosca a Milano) e di Mascagni per il quale si è affermata come la miglior Santuzza dell' attuale teatro lirico italiano.
Applaudita in tutta Italia, dal Forum di Bressanone ai teatri Lombardi ed al Festival Filippeschi, la Cianchi sarà in giugno in Francia per una serie di concerti, mentre in estate sarà la punta di diamante nella stagione di Castiglioncello e Grosseto, in agosto, dove vestirà nuovamente i panni di Santuzza nella "Cavalleria rusticana" di Mascagni. Nel 2011 ha già firmato il contratto per debuttare come protagonista femminile nell'"Andrea Chenier" di Giordano al Teatro Cenacolo di Lecco, unico teatro della Lombardia, dopo la Scala, che produce in proprio l'intera sua stagione.
Con lei, al debutto di Volterra, in Butterfly, altri prestigiosi artisti del Laboratorio Lirico Europeo di Milano come il tenore pisano Giorgio Berrugi, da alcuni anni acclamato protagonista al Festival di Torre del Lago, e il mezzosoprano meneghino Elena Serra, altra artista di straordinario temperamento .
Lo spettacolo del Persio Flacco si avvale della preziosa scenografia del pittore Luciano Nesi di Volterra, che ha firmato tutte le recenti produzioni della Associazione Primavera Volterrana, l'unica che negli ultimi dieci anni ha saputo portare a Volterra spettacoli lirici degni di questo nome.
http://www.mariofilippeschi.com/festival2008/P1050517.jpg  Maria Simona Cianchi con il tenore Luca Bodini al Festival Filippeschi di Montefoscoli e Peccioli
 
Il Laboratorio Lirico Europeo di Milano ringrazia per l'attenzione: tel 02.2842836
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl