TUTTE LE DONNE DI PUCCINI

03/feb/2005 14.15.23 Daniele Rubboli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
Storico evento a Porto Recanati
TUTTE LE "DONNE" DI PUCCINI
PER LA PRIMA VOLTA ASSIEME
Mai nelle Marche era stata presentata l'opera omnia del musicista
toscano che ci ha lasciato un teatro tutto al femminile - Il cast -
 
Sabato sera, 5 febbraio, l'Associazione Amadeus, in collaborazione con l'Assessorato alla Cultura del Comune di Porto Recanati, danno vita ad un vento musicali senza precedenti nei teatri delle Marche: "Giacomo Puccini:un teatro al femminile".
Alle ore 21, 30, al Teatro Adriatico, evocate dalle piu' popolari romanze di ogni opera di Puccini, da "Le Villi" alla "Turandot", entreranno in scena tutte le eroine della poetica del musicista di Lucca del quale Daniele Rubboli, autore e conduttore dello spettacolo, è tra i maggiori biografi europei, avendo firmato varie sue biografie.
Francesco Tramannoni, presidente dell'Amadeus, e l'avvocato Salvatotre Piscitelli, assessore alla cultura, hanno lavorato per la realizzazione di questo evento che rientra nei programmi celebrativi della storica figura di Beniamino Gigli, promuovendo infatti i cantanti finalisti che hanno partecipato al Concorso di canto a lui dedicato e già programmato per il 2006.
Il cast artistico vedrà così impegnati il soprano ucraino Sofia Soloviy, dell'Accademia di Osimo; il soprano coreano Hee Park Sang e il soprano giapponese Minako Fujita, assieme a olga Zhuravel, altra artista dell'Est che subito dopo il trionfo al Concorso Gigli ha debuttato con Rubboli in una memorabile "Tosca" a Milano che le ha permesso di aprirsi le porte per tanti teatri dove attualmente lavora.
Con loro i tenori coreani Ryun Kang Chang e Phill Suh, assieme al soprano marchigiano Cristina Piangerelli ed al baritono bolognese Pierluigi Dilingite che tanto successo ha riscosso come protagonista della "Bohéme" realizzata da Pavarotti a Fano.
Al pianoforte la maestra Tramannoni.
I costumi delle eroine pucciniane sono stati realizzati dalla nuova sartoria teatrale che l'Associazione Amadeus ha creato a Porto Recanati per sempre meglio seguire la produzione degli spettacoli musicali che, con la direzione artistica di Daniele Rubboli, sono in produzione nei prossimi mesi.
---------------------------------------------
 
FOTO: Daniele Rubboli giornalista professionista e musicologo, direttore artistico a Milano del Laboratorio Lirico Europeo e a Porto Recanati del Nuovo Concorso Beniamino Gigli -
 
da Ufficio Stampa Comune di Porto Recanati 338.3945351
e Associazione Amadeus 347.1368888
 
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl