MARATONA PUCCINIANA A PORTO RECANATI

MARATONA PUCCINIANA A PORTO RECANATI

07/feb/2005 11.21.23 Daniele Rubboli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
Al Teatro Adriatico di Porto Recanati
 
ILARIA TRAMANNONI NOBILITA
LA " MARATONA " PUCCINIANA
 
Il pianismo intelligente e sensibile di Ilaria Tramannoni, artista marchigiana da tempo attiva nelle istituzioni musicali a Modena, ha dato il giusto tocco di grazia alla rilettura dell'opera omnia della drammaturgia pucciniana, presentata dalla Associazione Amadeus e dall'Assessorato alla Cultura di Porto Recanati al Teatro Adriatico.
Lo spettacolo, scritto e condotto con grande carisma da Daniele Rubboli, direttore artistico del Concorso Beniamino Gigli, ha visto sulla scena alcuni dei finalisti dello stesso concorso, affiancati da altri professionisti tra i quali l'ottimo baritono Pierluigi Dilingite, che si è fatto recentemente applaudire a Fano nella "Boheme" organizzata da Pavarotti.
Di grande rilievo gli interventi dei soprani dell'Ucraina Sofia Soloviy, dell'Accademia di Osimo, che ha cesellato le romanze da "Le Villi" e "Edgar", e Olga Zhuravel, che promette di essere in un prossimo futuro una grande Principessa Turandot.
Completavano il cast i soprani Cristina Piangerelli, Sang Hee Park, Minako Fujita, e i tenori Chang Ryun Kang e Suh Phill.
L'idea che ha fatto un vento di questo spettacolo dedicato a Puccini è stato il far entrare in scena, evocate dalle varie romanze, tutte le eroine del teatro pucciniano da Anna, protagonista delle "Villi" a Liu' e Turandot, in modo da creare un quadro d'assieme mai prima realizzato, nel quale cogliere, in un sol colpo d'occhio... tutte le donne di Puccini.
Su questa linea di spettacoli agganciati ad un preciso disegno culturale Francesco Tramannoni, presidente dell'Amadeus e l'assessore Salvatore Piscitelli, si sono impegnati a programmare altri eventi musicali tra i quali un titolo operistico che coinvolgerà nuovamente gli artisti finalisti del Concorso Gigli 2004, agone musicale che si rinnoverà nel 2006.
 
l'Associazione Amadeus di Porto Recanati
ringrazia dell'attenzione
347,1368888
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl