Zecchillo: E utile rileggere. GIOVANI CANTANTI ATTENZIONE:

21/feb/2005 16.28.52 Giuseppe Zecchillo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Giovani cantanti
attenzione

Non partecipate ad alcun concorso se non siete garantiti dalla presenza dello snaal nelle giurie



Lo SNAAL non riconosce i concorsi di canto in cui la rappresentanza degli artisti lirici non è stata chiamata dalla commissione a far parte della commissione giudicatrice.



Da un po’ di tempo a questa parte pullulano dilagano, si infoltiscono i “concorsi di canto” da più parti. Da una nostra indagine ci sembra di poter affermare che essi non diano nessuna garanzia di serietà, di conoscenza specifica, di impegno culturale. Certi concorsi servono di più a chi li organizza che a coloro che dovrebbero trarne utilità.

Speculazioni, strumentalizzazioni, ingiustizia, scorrettezze, forme di esibizionismo fine a sé stesso, il più delle volte provocano ai giovani cantanti ansie, delusioni, sofferenze e spesso anche traumi. Sensa contare poi i verdetti sbagliati emessi da commissioni formate da giudici incompetenti e senza qualificazioni specifiche; formate persino da gente che professionalmente non ha niente a che fare con la musica.

Prendiamo questa posizione, perché abbiamo ricevuto telefonate e numerose lettere di giovani cantanti che invitano lo SNAAL a intervenire, perché i futuri candidati ai concorsi siano garantiti non solo sul piano tecnico, ma anche sul piano morale.

Sollecitiamo i maestri di canto a non fare partecipare i loro allievi a concorsi vari, e se prima siano assicurati dalla presenza dello SNAAL nelle giurie.

Analogo invito rivolgiamo a tutti i giovani artisti. Ricordiamo che lo SNAAL è il sindacato maggioritario della categoria degli artisti lirici, è riconosciuto ufficialmente dai Ministeri del Lavoro e dello Spettacolo ed è stato chiamato, per il suo prestigio e il suo impegno sociale, dal Ministro dello Spettacolo a far parte della Commissione Centrale Musica, massimo organismo che governa i teatri lirici italiani.

La presenza del Sindacato degli Artisti darà ordine, garanzie e serietà ai concorsi, nell’interesse dei giovani e della cultura musicale.



--
Email.it, the professional e-mail, gratis per te: http://www.email.it/f

Sponsor:
Rc auto Zuritel. Assaggia il frutto del risparmio. Clicca qui
Clicca qui: http://adv.email.it/cgi-bin/foclick.cgi?mid=3177&d=21-2

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl