trovatore al teatro Rosetum

A Milano, nel cast del "Trovatore" di

13/apr/2005 19.06.16 Daniele Rubboli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
 
da ufficio stampa Rosetum
02.48707203
---------------------------------------------
Per il Trovatore di venerdì
SANCHEZ MORENO
SALVA IL ROSETM
 
Il celebre tenore venezuelano Miguel Sanchez Moreno, attualmente impegnato con l'"Otello" al Teatro Da Capo di New York, vola a Milano per salvare la recita di "Trovatore" in cartellone venerdì 15, ore 20,30, al Teatro Rosetum di Milano.
Un salvataggio in extremis dopo l'improvvisa defezione del tenore coreano Park che doveva debuttare il ruolo e che invece è stato trattenuto a Vienna da un protrarsi delle recite di "Madama Butterfly".
Subito dopo la recita milanese, Sanchez Moreno tornerà negli USa e da lì in Canada per concludere il tour operistico nel quale è impegnato con "Andrea Chenier" e "Fanciulla del West".
A Milano, nel cast del "Trovatore" di Verdi debutteranno lo straordinario baritono coreano Dong Myung Lee, finalista dell'ultimo concorso Rosetum, il soprano coreano Sara Yun che pure debutt nel ruolo di Leonora; il mezzosoprano Elena Serra che per la prima volta veste i panni di Azucena, e ancora il giovane basso Andrea Mastroni e il tenore di Pavia Ennio Bellani.
Il Coro Rosetum è stato preparato da Debora Mori che lo dirigerà, mentre la direzione musicale è come sempre dell'ottimo Luis Baragiola.
Regia, cast artistico e allestimento sono firmati da Daniele Rubboli direttore del Laboratorio Lirico Europeo di Milano che la prossima settimana si esibirà per la prima volta a Palermo, in uno spettacolo prodotto dall'Isea Arts.
 
foto allegata: il tenore venezuelano Miguel Sanchez Moreno
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl