ZECCHILLO= Quando la politica entra in teatro l'arte diventa subitospazzatura

Naturalmente non ci aspettiamo che il presidente della Scala e sindaco di Milano, Gabriele Albertini, ci premi con l'Ambrogino d'oro.

26/apr/2005 20.09.18 Giuseppe Zecchillo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
I predatori del teatro lirico
Quando la politica entra in teatro, l'arte diventa subito spazzatura.

L'arte è per sua natura eccellente e non può essere lasciata in balìa dei mediocri e in preda agli appetiti e agli interessi personali e particolari. Questo vale anche per l'arte lirica. La creatività aumenta laddove sono persone di valore; queste persone esistevano prima dell'avvento della Legge 800\67, che istituiva i finanziamenti statali ai teatri lirici. Dal momento in cui i teatri iniziano a ricevere miliardi, automaticamente si accendono gli appetiti. Vengono eliminati o emarginati gli uomini di valore, i competenti,che, appunto perché tali, sapevano fare programmi di qualità contenendo le spese: Sopravvenne l'assalto dei raccomandati, uomini protetti dai partiti, ma purtroppo incompetenti, incapaci, velleitari e... illicenziabili. Bravi solo a riempirsi le tasche e a sostenere gli interessi clientelari del loro partito. Gente che si è impadronita del teatro lirico e lo ha sbranato. E' da qui che nasce la nostra contestazione. Nella storia ci sono sempre stati i predat
ori e i contestatori. I rimi sono pieni di lavoro e di scritture, i contestatori vengono insultati e discriminati. Il loro impegno a favore dell'arte disturba il sistema, quindi va censurato e punito. Ecco perché i giornali e i giornalisti, come Pierluigi Panza, che sono al servizio dell'attuale aberrante sistema, ci boicottano e cestinano i nostri comunicati-stampa. Non ostante tutto questo, noi continueremo a lottare. Naturalmente non ci aspettiamo che il presidente della Scala e sindaco di Milano, Gabriele Albertini, ci premi con l'Ambrogino d'oro.


Giuseppe Zecchillo - segretario SNAAL - già consigliere di amministrazione del Teatro alla Scala -


| | | | | | | | | |



--
Email.it, the professional e-mail, gratis per te: http://www.email.it/f

Sponsor:
Migliaia di manuali e guide scaricabili su: Hacker, Reti, Webmaster, Windows e non solo...clicca qui
Clicca qui: http://adv.email.it/cgi-bin/foclick.cgi?mid=3412&d=26-4

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl