OVAZIONI PER ELENA SERRA

16/mag/2005 18.29.08 Daniele Rubboli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
da ufficio stampa C.C.F. ROSETUM di Milano 02 48707203
---------------------------------------------------------------------------------
 
Al teatro San Giorgio di Dello (BS)
 
OVAZIONI PER LA SERRA
NEL RUOLO DI AZUCENA
 
Ovazioni per il giovanissimo mezzosoprano milanese Elena Serra che ha confermato, nonostante la giovanissima età, di essere una grande Azucena, ruolo sostenuto anche al Teatro San Giorgio di Dello, dopo il debutto che l'aveva festeggiata un mese fa a Milano.
L'edizione del "Trovatore" di Verdi, curata dal Laboratorio Lirico Europeo per l'Associazione Museo Lirico Rosina Storchio, è stata non solo a lungo applaudita dal pubblico ma il tenore
Sun Kyu Park è stato costretto a bissare la difficile caballetta della "pira".
Protagonista straordinaria, il soprano Daniela Favo Borgognoni che ha dato a Leonora tutta la maturità della arte scenica e canora, affiancata da un aitante Dong Myung Lee, baritono coreano dalla voce lussurreggiante, che se i suoi attuali insegnanti non distruggeranno facendolo passare alla corda di tenore - inqualificabile l'incoscienza e l'avidità di agenti teatrali e maestri di canto che giocano con la vita dei ragazzi ! - , sarà domani un nuovo Bastianini.
Ottimo l'altrettanto giovane basso Andrea Mastroni che la prossima estate debutterà al festival Valle d'Itria, e di grande rilievo l'apporto del tenore pavese Ennio Bellani.
Direzione musicale trascinatrice di Luis Baragiola, mentre Daniele Rubboli, che ha firmato lo spettacolo, ha fatto rivivere con le sue parole il dramma spagnolo di Gutierrez musicato da Verdi dando a tutti la possibilità di capirne la storia nei dettagli.
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl