Caro Chailli, non con l'opportunismo , ma con l' impegno si difende la musica.

Caro Chailli, non con l'opportunismo, ma con l' impegno si difende la musica.CARO CHAILLY, NON CON L'OPPORTUNISMO, MA CON L'IMPEGNO SOCIALE SI DIFENDE LA MUSICA

17/mag/2005 21.14.28 Giuseppe Zecchillo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
CARO CHAILLY, NON CON L'OPPORTUNISMO, MA CON L'IMPEGNO SOCIALE SI DIFENDE LA MUSICA

Si è trasferito a Lipsia il M.o Riccardo Chailly, direttore musicale dell'Orchestra Verdi, che da 6 anni si esibisce all'Auditorium San Gottardo con grande affluenza di pubblico. Lasciando la "sua" orchestra, Chailly muove qualche rimprovero alla politica culturale di Milano, città dove è nato. Le sue critiche centrano la scarsità di risorse economiche per quelle iniziative culturali, piccole ma valide, a cui la gente accorre; per la superbia del teatro più importante che tende a emarginare, non a valorizzare le istituzioni minori, mentre invece la collaborazione servirebbe a promuovere la diffusione della musica presso un numero larghissimo di fruitori.
Condividiamo queste critiche, anche perché ribadiscono concetti che noi dello SNAAL andiamo predicando da 30 anni.
Se Chailly la pensa come noi, perché non ci ha mai sostenuto, perché non ha condiviso le nostre battaglie, perché neppure ci cita?
Semplice la risposta: Chailly ha coltivato il proprio orticello esattamente come coloro che egli rimprovera per questo. Non dice mai che la musica, a Milano, non ha mai avuto tanti soldi come negli ultimi anni, né tanti cattivi amministratori. Chailly non vuole farsi dei nemici, lasciandosi la porta aperta per un eventuale ritorno. Niente di male; ma in questo modo non si cambiano le cose, non si evolve nulla, tutto ristagna. Tanto vale non dire niente e partire senza rilasciare interviste inutili.

Giuseppe Zecchillo
Sindacato Nazionale Autonomo Aristi Lirici

artistilirici@email.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl