cronache dai teatri musicali

Corale che, accettando dal soprano di turno (la modenese Cristina Barbieri)

30/mag/2005 13.08.15 Daniele Rubboli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
 
A UFFICIO STAMPA CORALE ROSSINI DI MODENA
 
GIORGIO CASCIARRI ESALTA
IL CONCERTO PER IL CHARITAS
Un grande Giorgio Casciarri, il tenore lirico leggero toscano famoso nel mondo, ma assai poco impegnato nei teatri italiani, ha raccolto ovazioni al Comunale di Modena come ospite d'onore dl Galà di Beneficenza a favore dell'Istituto Charitas di Modena, l'attivissimo centro socio-riabilitativo per disabili, di via Panni.
Presentato con particolare verve da Daniele Rubboli, lo show del Comunale si è aperto con un balletto moderno dell'Accademia Danza Studio che ha drammatizzato la lotta della donna contro i tumori al seno, ed è proseguito con una autentica maratona della Corale Rossini diretta dall'ottimo Marco Beretta, con Luca Saltini al pianoforte.
Una performance pressochè infinita, quella della Corale che, accettando dal soprano di turno (la modenese Cristina Barbieri) l'innesto di interminabili "arie" belcantiste, ha dilatato i tempi di esecuzione provocando, per il caldo e la fatica di stare in piedi, vari svenimenti tra le coriste.
Incidenti a parte il pubblico ha trovato momenti esaltanti con il tenore Giorgio Casciarri e la luminosità dei suoi vigorosi acuti, ed ha pure applaudito il basso bolognese Luca Gallo che ha sostituito un collega indisposto, ritagliandosi un momento di meritato successo.
Bene anche i solisti scelti tra gli artisti del coro: Laila Zanasi e Gino Cavazzuti.
 

da Ufficio Stampa Centro Culturale Rosetum di via Pisanello 1 - Milano
con preghiera di ospitalità e diffusione
Rodolfo Rota 02.40.092015- 48707203
 
allegato: foto del celebre soprano TIZIANA SCACIGA DELLA SILVA
 
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Per la Festa della Repubblica
 
LA CULTURA EUROPEA
NELLA MUSICA ITALIANA
 
Il Comune di Milano offre un doppio spettacolo al Teatro Rosetum il 2 giugno
con la straordinaria partecipazione del celebre soprano Tiziana Scaciga Della Silva -
Nel cast anche il famoso baritono comasco Carlo Maria Cantoni e Caterina Iora -
............................................................................................................................................
 
Giovedì 2 giugno, per celebrare la Festa della Repubblica, il Comune di Milano e il Consiglio di Zona 7, regalano al pubblico della città due spettacoli musicali, scritti per l'occasione e raccontati da Daniele Rubboli direttore artistico del Laboratorio Lirico Europeo di Milano.
Gli appuntamenti sono alle 15,30 ed alle 21 al Teatro Rosetum di via Pisanello 1.
In cartellone: "La cultura europeanella musica italiana".
Due tempi di Daniele Rubboli a testimonianza di come sempre ci fu unità culturale in Europa tanto che il teatro d'opera italiano, per tutto l''800 e ancora nel '900, prende a piene mani soggetti dalla narrativa e dal teatro drammatico inglese, francese, tedesco e spagnolo per riproporre in musica gli stessi soggetti.
Ne deriva una singolare antologia firmata da Shakespeare e Hugo, Beaumarchais e Murger, Gutierrez e Schiller riletti da Verdi e Puccini in particolare.
Protagonisti di questa maratona musicale, assieme al Coro Rosetum diretto da Debora Mori, anche il famoso baritono comasco Carlo Maria Cantoni che sarà affiancato dal soprano leggero Caterina Iora e dal tenore coreano Chang Ryun Kang.
Ospite d'onore il celebre soprano milanese Tiziana Scaciga Della Silva con la voce della quale è appena stata pubblicata la prima edizione mondiale del "Chatterton", prima opera scritta a Bologna da Ruggero Leoncavallo. Una grande interpretazione della Scaciga, diretta da Silvano Frontalini, e data alle stampe dalla Casa Musicale Bongiovanni di Bologna in occasione dei suoi 100 anni di attività.
Al pianoforte sarà il maestro argentino Luis Baragiola, colonna portante, con Daniele Rubboli, del Laboratorio Lirico Europeo di Milano.
 
------------------------------------------------------
 
 
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl