ZECCHILLO= Stephane Lissner indifferente alla scomparsa di Mario Morini

ZECCHILLO= Stephane Lissner indifferente alla scomparsa di Mario MoriniDa: Zecchillo (Messaggio originale) Inviato: 14/07/2005 17.20

14/lug/2005 20.26.03 Giuseppe Zecchillo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Da: Zecchillo (Messaggio originale) Inviato: 14/07/2005 17.20
Stephane Lissner indifferente alla scomparsa di Mario Morini Alle ore 11 di stamane si sono svolti i funerali del grande musicologo milanese Mario Morini alla Casa di Riposo di Giuseppe Verdi. Il rappresentante degli artisti lirici,Giuseppe Zecchillo, ha tenuto una commossa orazione durante le esequie, ricordando l'amico scomparso e l'importante contributo dato da Morini alla storiografia della musica. Al termine della cerimonia ,Zecchillo ha incontrato i giornalisti presenti, ai quali ha dichiarato; =sono veramente addolorato e mortificato per l'assenza totale della Scala in questa circostanza cosi significativa per la lirica.Il sovrintendente LISSNER sembra ignorare chi fosse Morini,che ha dato tanto alla Scala con presentazione delle opere in catalogo, saggi e articoli, oppure è indifferente alla sua scomparsa,tanto che non à ritenuto di dover inviare una rappresentanza del teatro, ne un semplice telegramma e neanche l'omaggio di un fiore.Gli artisti lirici e gli amici
di MORINI, sono rimasti scandalizzati da questo comportamento rozzo e insensibile. NON CI RIMANE CHE CONSTATARE CHE IL SOVRINTENDNTE LISSNER, OLTRE CHE UNA PERSONA TRISTEMENTE SFORTUNATA, è ANCHE UN MALEDUCATO. GIUSEPPE ZECCHILLO

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl