Lecco la stagione al cenacolo riparte con IL PAESE DEI CAMPANELLI

"Il Paese dei campanelli" si presenta come spettacolo d'eccellenza sia perchè affidato ai cantanti e attori della Compagnia d'Operette del Laboratorio Lirico Europeo di Daniele Rubboli che sarà in scena al fianco del figlio Walter che firma adattamento e regia dello spettacolo, oltre ad esserne il protagonista nel ruolo del comico La Gaffe; sia perchè la colonna sonora è eseguita dal vivo dall'Orchestra Sinfonica di Lecco diretta da Debora Mori, autentica specialista di questo genere teatrale nonostante la sua giovane età.

01/mar/2011 14.39.39 Daniele Rubboli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
comunicato stampa
 
Domenica 9 dicembre ore 15,30
AL CENACOLO DI LECCO :
IL PAESE DEI CAMPANELLI   
     Daniela Tessore soubrette
L'anno nuovo vede la ripresa della Stagione d'Opera e Operetta al Teatro Cenacolo di Lecco, con una nuova edizione dell'operetta piu' amata dagli italiani:"Il Paese dei campanelli" di Lombardo e Ranzato. Lo spettacolo va in scena domenica 9 dicembre alle ore 15,30 e sarà opportuno prenotare perchè le richieste sono giunte anche da Bergamo e dalla stessa Milano, oltre che da tutta la provincia lecchese tanto che la gestione del teatro sta valutando di replicare lo spettacolo nei giorni successivi.
"Il Paese dei campanelli" si presenta come spettacolo d'eccellenza sia perchè affidato ai cantanti e attori della Compagnia d'Operette del Laboratorio Lirico Europeo di Daniele Rubboli che sarà in scena al fianco del figlio Walter che firma adattamento e regia dello spettacolo, oltre ad esserne il protagonista nel ruolo del comico La Gaffe; sia perchè la colonna sonora è eseguita dal vivo dall'Orchestra Sinfonica di Lecco diretta da Debora Mori, autentica specialista di questo genere teatrale nonostante la sua giovane età.
A grande richiesta del pubblico torna poi a Lecco la soubrette di Savona Daniela Tessore, che in passato aveva raccolto tanti successi sulle scene del Cenacolo. Daniela Tessore, che si era presa una pausa operativa, per vivere la gioia della maternità, riprende il teatro con questo spettacolo, dopo il felice coronamento del suo sogno di donna.
Completano il cast due straordinarie voci liriche quali quelle del soprano Tiziana Scaciga Della Silva e del tenore Andrea Bragiotto, e gli attori di irresistibile forza comica Anna Giovanelli e Paolo Angelini entrambi di Milano.
Per chi non ricordasse la trama di questa storica operetta italiana che compie in questo 2011 i suoi primi 88 anni, la storia è questa: una nave in avaria ripara nel porto di un'isoletta olandese sulla quale grava una maledizione. Ogni casa è "guardata" da un campanello, appeso sul tetto, che magicamente suona e si accende ogni volta che in quella abitazione vengono scambiate effusioni amorose non "autorizzate". Sbarcando, marinai e ufficiali, da lungo tempo in mare, faranno di tutto per farsi accettare dalle abitanti dell'isola e, una notta, tutti i campanelli si metteranno a suonare. Da qui una serie di conseguenze da grande commedia all'italiana, complicata dall'improvviso arrivo delle moglie dei marinai fino ad un doppio finale: prima ricco di fuochi d'artificio, poi pervaso da una sottile coinvolgente malinconia come per ogni sogno d'amore che si allontana da noi.
---------------------------------    Walter Rubboli regista e comico
da Ufficio Stampa Laboratorio Lirico Europeo di Milano 02.2842836
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl