Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

Venerdì 16 Settembre 2005 15:01 









Humanitas.it
HumanitasGavazzeni.it
FondazioneHumanitas.it
HumanotasOnLine.com
CcoCatania
Fondazione in Musica:
un viaggio da Vienna a Broadway
Il 29 settembre alle ore 21 presso l’Auditorium dell’Istituto Clinico Humanitas una serata benefica a favore della Fondazione Humanitas, organizzata con il sostegno di AMGEN. Il ricavato sarà utilizzato per un progetto a favore dei malati oncologici e terminali e delle loro famiglie.
Un viaggio da Vienna a Brodway, dall’operetta della Vecchia Europa al Musical della “Grande Mela”. Uno spettacolo in due tempi scritti e raccontati da Daniele Rubboli, interpretati dal soprano Tiziana Scaciga Della Silva, dal tenore Marco Voleri, e dal cantattore Walter Rubboli. Al pianoforte Debora Mori, Direttrice del Coro Rosetum della Città di Milano.
E’ il ricco programma della serata musicale organizzata dalla Fondazione Humanitas, con la collaborazione e il supporto di AMGEN, azienda leader a livello mondiale nel settore delle biotecnologie applicate alla salute dell’uomo. Un’iniziativa benefica che si terrà il 29 settembre alle ore 21 presso l’Auditorium dell’Istituto Clinico Humanitas. Il ricavato dell’evento sarà utilizzato per sostenere un progetto della Fondazione a favore dei malati oncologici e terminali e delle loro famiglie.

“La Fondazione Humanitas - spiega il Segretario Generale, Giuliana Bossi Rocca - opera in campo socio-assistenziale, pratico, psicologico e formativo con l’obiettivo di salvaguardare e migliorare la qualità della vita del malato e della sua famiglia. Per questo pone il malato al centro di ogni progetto. Con i suoi 160 volontari, la Fondazione offre servizi che sono risposte concrete a necessità reali e comprovate. E’ soprattutto attiva nelle aree critiche come Terapia Intensiva, Oncologia, Dialisi, Day Hospital Chirurgico - dove più pressanti sono le situazioni di emergenza, sofferenza e timore - e a beneficio di pazienti disabili e anziani non autosufficienti.
In particolare a favore dei malati oncologici e terminali, come delle loro famiglie, la Fondazione Humanitas ha realizzato un servizio innovativo, strutturato e continuo nel tempo, che mette a disposizione dei pazienti e dei loro familiari un assistente sociale, uno psicologo e 21 volontari. Il ricavato di questa serata musicale, organizzata con la collaborazione di AMGEN, sarà utilizzato per conservare vitale e proficuo questo progetto di grande valore umano”.

“Abbiamo sostenuto con entusiasmo la Fondazione Humanitas a realizzare questa serata - spiega Marco Graziano Renoldi, Direttore della Business Unit Oncologia di AMGEN -. L’obiettivo primario della nostra azienda, infatti, è scoprire, sviluppare e rendere disponibili nuovi strumenti terapeutici in grado di migliorare significativamente la qualità di vita di pazienti affetti da patologie gravi. Perciò, oltre a svolgere attività di ricerca clinica in aree terapeutiche quali Onco-Ematologia, Reumatologia e Nefrologia, AMGEN è fortemente impegnata in iniziative di responsabilità sociale, con progetti finalizzati al miglioramento del percorso terapeutico e della qualità di vita del paziente oncologico”.

Di Monica Florianello

Un viaggio da Vienna a Broadway
29 settembre, ore 21 - Auditorium Istituto Clinico Humanitas
Via Manzoni, 56 - Rozzano (MI)


Per informazioni:
Fondazione Humanitas - tel. 02.8224.2305

   visualizza l'articolo in formato stampabile
   INVIA questo articolo ad un amico... torna alla Home Page  
News
Sabato 17: ti aspettiamo
in Humanitas Gavazzeni!


Laser e occhiali per battere il cheratocono

Scienza e teatro: un binomio possibile?

Alla scoperta della PTX3


L'intervista
Paola Merlo: ecco svelati
i misteri del sonno



Stili di vita
Onde... che curano le ossa

Smagliature a go go se la pelle è poco elastica

A spasso con l'artrosi

"La salute vien leggendo"


Medicina e futuro
La matematica fa bene al cuore? La risposta in un algoritmo


Medicina al microscopio
Alla scoperta dei tendini


Diamoci una mano
Terry Fox Run 2005 a Milano


La psicologa in corsia
I benefici della
“pet therapy”



L'esame del mese
Diagnosi precoce del carcinoma mammario


Focus
Fondazione in Musica:
un viaggio da Vienna a Broadway


Humanitas Salute Direttore responsabile: Mario Galli Coordinamento redazione: Walter Bruno
Via Manzoni 56, 20089 Rozzano (MI) Tel. 02 8224 2405 Fax 02 8224 2413 || INFO: redazione
Autorizzazione del Tribunale di Milano n° 296 del 21 maggio 2001 | Copyright © Humanitas Mirasole 2001. Tutti i diritti riservati


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl