MILANO : il vino in musica alla Banca P C I

08/ott/2005 12.04.30 Daniele Rubboli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
da ufficio stampa Isea Arts 02.2842836 -
 
Milano: alla Banca Popolare Commercio e Industria
FESTA GRANDE DEL VINO
NELLA STORIA DELLA MUSICA
Folla mai vista nell'auditorium della Banca Popolare Commercio e Industria di via della Moscova a Milano, dove per la ripresa degli appuntamenti culturali il Presidente Vigorelli ha ospitato l'orginale spettacolo scritto e presentato da Daniele Rubboli: "Il Vino nella grande Musica".
Rubboli, musicologo di Modena, autore di innumerevoli libro di saggistica musicale, ma anche scrittore di romanzi e racconti, ha coinvolto il pubblico in un fantastico viaggio nella storia della musica da Mozart a Giorgio Gaber, da Verdi a Francesco Guccini, senza dimenticare Lehar, Offenbach, Kalman, per indagare lo spettacolo musicale ovunque il Vino sia protagonista.
Sulla scena grandi voci della lirica come il baritono Gabriele Nani, attualmente impegnato a Bruxelles per "Il viaggio a Reims" con la regia di Ronconi, il quale ha interpretato personaggi come Don Giovanni, Don Magnifico, Falstaff e Figaro, ma anche Silvio di "Pagliacci" cesellando un fascimoso duetto dal capolavoro di Leoncavallo con il soprano Tiziana Scaciga Della Silva.
Il soprano milanese ha poi colto un personalissimo successo in un'altra serie di inattese interpretazioni, ben affiancata dal tenore di Pavia Ennio Bellani, mentre al carismatico cantattore Walter Rubboli andava il compito di riproporre un repertorio piu' leggero tra operetta e canzone d'autore.
Particolarmente applaudita la recitazione in traduzione italiana che lo stesso Daniele Rubboli ha dato di "Ma se ghe pensu" con l'accompagnamento musicale della magnifica pianista Debora Mori che ha testimoniato di essere perfettamente a suo agio dal "Don Giovanni" a "Barbera e Champagne".
Al termine delle due ore di musica senza intervallo trascorse in un tripudio irrefrenabile del pubblico, si sono sturate decine di bottiglie per una conclusione enogastronomica che, grazie all'organizzazione di Miriam Schiantarelli, ha concluso magistralmente questo autentico evento voluto dalla Banca Popolare Commercio e Industria di Milano
---------------------------------------------
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl