MILANO: ERNANI per la prima volta al Rosetum

RosetumPER LA PRIMA VOLTAVA IN SCENA

22/ott/2005 05.44.35 Daniele Rubboli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
Ufficio Segreteria del Rosetum
02. 48707203  ----------------------------------------------

Venerdì al Teatro Rosetum
PER LA PRIMA VOLTA
VA IN SCENA "ERNANI"

Successo senza precedenti al Teatro Rosetum di via Pisanello 1 a Milano, dove per la prima volta è andato in scena l' "Ernani" di Giuseppe Verdi.
L'opera nella produzione del Laboratorio Lirico Europeo di Daniele Rubboli con la direzione musicale di Luis Baragiola ha riscosso un grande successo di pubblico che ha applaudito tutti gli interpreti anche a scena aperta.
Nel ruolo del protagonista c'era il tenore livornese Marco Voleri, uno dei migliori artisti usciti dal laboratorio milanese negli ultimi tre anni, ed al suo fianco l'esperta Daniela Favi Borgognoni, una beniamina del pubblico milanese. La Borgognoni, marchigiana residente a Brescia, è artista di grande lama vocale ma anche di bella presenza scenica e profonda carica emotiva ed ha garantito qualità allo spettacolo che ha festeggiato con ovazioni il debutto del giovanissimo baritono di Como Gianluca Alfano, un ex tenore passato da alcuni mesi ai nuovi ruoli.
Con loro, nel difficile ruolo di Silva, l'ottimo benchè giovanissimo basso milanese Andrea Mastroni, Premio Mario Basiola 2005, e ancora il soprano Valeria Falini, il tenore Paolo Saccaggi e il basso Antonio Peloso.
Il Coro Rosetum è stato preparato e sarà diretto da Debora Mori mentre la regia è di Daniele Rubboli. Efficaci le pur essenziali scene originali del Rosetum ed i Costumi della Casa d'Arte di Gerenzano, Angaroni e Ciapessoni.
-------------------------------------   
foto allegata  TENORE  MARCO VOLERI in una scena di Madama Butterfly
altra foto DEBORA MORI direttrice Coro rosetum                     


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl