I: ROSETUM: INAUGURAZIONE DELLA STAGIONE

29/gen/2003 18.10.52 Daniele Rubboli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

CON PARTICOLARE PREGHIERA DI OSPITALITA'
daTEATRO ROSETUM 02.48707203
-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Milano:venerdì,20,30,al Rosetum
" MADAMA BUTTERFLY "
INAUGURA STAGIONE 2003
 
L'interpretazione della giapponese Yasuyo Takada ha richiamato a Milano anche Simonetta Puccini -
_________________________________________________________________________________
 
Simonetta Puccini da Torre del Lago, sua abituale residenza, sarà venerdì 31 alla inaugurazione della Stagione d'Opera e Operetta del Teatro Rosetum (ore 20,30).
A richiamarla la presenza in cartellone della star giapponese YASUYO TAKADA, appositamente rientrata da Tokio, protagonista della nuova edizione di "MADAMA BUTTERFLY" di Giacomo Puccini che va in scena con la regia di Daniele Rubboli (che ha promesso uno spettacolo... di luci), direttore del Laboratorio Lirico Europeo di Milano. Intensa interprete di tanti spettacoli milanesi e da Milano in Europa, la Takada è attualmente legata al massimo teatro d'opera di Tokio con il quale sarà in tournée in Corea nel prossimo marzo. La sua Cio Cio San, moderna negli stilemi del canto e autentica nell'interpretazione scenica, è una delle lezioni di teatro che parevano essersi perse, e che la bellissima e giovane artista rinnova con una forza emotiva travolgente. Con lei il tenore italo-australiano Rosario La Spina, già più volte ospite dei cartelloni scaligeri durante il biennio di quella Accademia Lirica; il baritono Enrico Marabelli di Pavia, in assoluto il miglior specialista del ruolo di Sharpless di tutto il teatro musicale italiano; il mezzosoprano siculo Giovanna Lanza, Suzuki anche nell'ultima edizione di questo titolo al "Verdi" di Trieste. Completano il cast Andrea Bragiotto, Shingo Sudo, Antonio Peloso e Sara Bonadei. Direzione musicale di Luis Baragiola; Coro Rosetum diretto da Umberto Balestrini.
 
 
 
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl