lento e rock secondo zecchillo

11/nov/2005 18.42.36 Giuseppe Zecchillo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
LENTO E ROCK SECONDO ZECCHILLO

* L'artista, che vede intrallazzi e sta zitto, è lento; l'artista che li denuncia è rock:
* I sovrintendenti incapaci e incompetenti, imposti dai partiti, sono lenti; chi li contesta è rock.
* Muti, che pensa solo ai propri interessi, è lento; quei pochi che non lo osannano sono rock.
* Abbado, che non pagava le tasse, è lento; gli artisti, che le pagano, sono fessi o sono rock?
* La musica leggera, commerciale e consumistica, è lenta; la musica di contenuto e di pensiero è rock.
* Celentano, quando canticchia e stonicchia e dice scemenze, è lento; quando contesta le ingiustizie del mondo è rock.
* I politici, che pensano solo alle loro poltrone, sono lenti: quelli che combattono, rischiando l'emarginazione e la solitudine sono rock.
* La Scala di Lissner è lenta; la Scala di Toscanini è rock.
* Gli artisti che non hanno contratti di lavoro sono lenti; gli artisti che ne hanno tantissimi sono intrallazzati o sono rock?
* Alba Parietti, che parla e straparla in ogni occasione senza essere all'altezza, è lenta; Vittorio Feltri, che dice che la Parietti è cafona e ignorante, è rock.
* Luigi Nono è lento; Stockhausen è rock.
* L'orchestra della Scala, quando suona per la Filarmonica, è lenta; quando suona per la Scala è rock.
*

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl