Rocca San Casciano: presentazione del libro di Quinto Cappelli

Itinerari: Emilia Romagna, Forlì-Cesena Comunicato Stampa _"24 agosto 2011 Rassegna "Un libro in dono" PRESENTATO A ROCCA SAN CASCIANO IL LIBRO DI QUINTO CAPPELLI "UN VESCOVO FRA IL CONCILIO DI TRENTO E IL VATICANO II.

Persone Giacomo Panizza, Gino Rigoldi, Andrea Gallo, Dario Ciani, Tommaso Ghirelli, Rosaria Tassinari, Antonio Ravagli, Cappelli, Quinto, Sant'Agostino
Luoghi Portico, Firenze, Molise, Emilia Romagna, Trento, Larino, Imola, Castrocaro Terme, Dovadola, Modigliana, Rocca San Casciano, Rabbi
Organizzazioni Media srl, Chiesa cattolica, Einaudi, Bologna
Argomenti cristianesimo, religione

24/ago/2011 16.21.36 Centro Stampa e Media Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

Itinerari: Emilia Romagna, Forlì-Cesena                                      

Comunicato Stampa �“24 agosto 2011

Rassegna “Un libro in dono”

 

PRESENTATO A ROCCA SAN CASCIANO IL LIBRO DI QUINTO CAPPELLI

“UN VESCOVO FRA IL CONCILIO DI TRENTO E IL VATICANO II. ANTONIO RAVAGLI”, MODIGLIANA, TIPOGRAFIA FABBRI.

 

 

Nell’ambito della rassegna “Un libro in dono”, organizzata a Rocca San Casciano tutti i martedì di agosto da Comune e Pro Loco, è stato presentato martedì sera 23 agosto il libro “Un vescovo fra il Concilio di Trento e il Vaticano II. Antonio Ravagli” di Quinto Cappelli, giornalista e scrittore.

Dopo i saluti al numeroso pubblico del sindaco, Rosaria Tassinari, che citando Sant’Agostino ha ricordato che “ogni essere umano è un miracolo”, è intervenuto il vescovo di Imola, Tommaso Ghirelli, originario di Rocca e ordinato sacerdote da Ravagli proprio a Rocca il 29 giugno 1969, insieme a don Dario Ciani fondatore responsabile della comunità di Sadurano, che ha portato una sua testimonianza sul vescovo Ravagli.

Per il vescovo di Imola Ghirelli, “ha fatto bene Quinto Cappelli a tirar fuori dall’oblio la figura di Ravagli, un vescovo che ha sofferto molti per la Chiesa e per i suoi preti.” Ghirelli ha ricordato poi le caratteristiche di Ravagli che emergono dal libro “voluminoso ma piacevolmente scorrevole anche per le tante e belle foto”: formatore di giovani sacerdoti e laici, pastore caritatevole e molto vicino a chi soffre, romagnolo legato alla sua terra e a Firenze, uomo che ha sopportato le umiliazioni e gli insuccessi.” Il vescovo di Imola ha concluso: “In Ravagli ho sempre visto più un padre che un’autorità.”

Don Dario Ciani, autore con don Andrea Gallo, don Gino Rigoldi e don Giacomo Panizza del recente libro “Dov’è Dio. Il vangelo quotidiano secondo quattro preti di strada” Einaudi), ha ripercorso le tappe salienti dei suoi legami con Ravagli, “il vescovo che mi ha trasmesso il ministero sacerdotale, un ponte fra tempo ed eternità, per cui la vita acquista senso e significato”.

Nato a Portico nel 1907, Antonio Ravagli fu rettore del seminario di Modigliana, arciprete di Castrocaro dal 1947 al 1955, vescovo di Larino (Molise) per 5 anni e poi di Modigliana dal 1960 al 1970 e infine ausiliare di Firenze fino alla morte avvenuta nel 1981 a 74 anni, proprio 30 anni fa. Nei dieci anni di ministero nella diocesi di Modigliana, che comprendeva 83 parrocchie nelle valli del Lamone, Tramazzo, Rabbi e tutta la valle del Montone (Portico, Rocca, Dovadola, Castrocaro e Terra del Sole), Ravagli affrontò i grandi problemi della trasformazione del secondo Novecento. Il libro di 582 pagine, illustrato da oltre 400 immagini dell’epoca, fotografa la situazione religiosa, sociale, culturale ed economica della collina e della montagna forlivese. 

 

I comunicati stampa su eventi e manifestazioni a  Rocca San Casciano sono anche su Facebook  COLLEGATI>

 

 

Centro Stampa e Media srl

Comunicazione - Eventi - Prodotti Editoriali

Via Milazzo, 19 - 40121 Bologna BO

Tel. +39 051 247426 - Fax +39 051 247275

www.centrostampaemedia.it - www.ecomobile.it

 

images

 

In ottemperanza al Testo Unico Privacy (D.L. n. 196/2003) e sue modificazioni, Vi ricordiamo che i Vs. dati anagrafici sono registrati all’interno dei nostri database aziendali a seguito di un Vs. esplicito consenso. La nostra informativa Privacy completa di finalità, eventuali comunicazioni a soggetti terzi, i diritti dell’interessato e l’elenco aggiornato dei responsabili del trattamento è pubblicata sul nostro sito Internet www.ecomobile. www.centrostampaemedia.it

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl