MILANO: AGLI AMICI DEL LOGGIONE omaggio al baritono anselmo Colzani

11/ott/2011 17.45.18 Daniele Rubboli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
 
Lunedì 17 ottobre agli Amici del Loggione di Milano
ANSELMO COLZANI: IL BARITONO
DELLA SCALA E DEL METROPOLITAN
Festa grande della musica, lunedì 17 ottobre alle ore 18 nella sede degli Amici del Loggione della Scala, in via Pellico 16 a Milano, dove il musicologo e regista Daniele Rubboli presenta il suo ultimo libro , edito da Bongiovanni (BO), in cui racconta l'avventura umana e artistica di Anselmo Colzani, il baritono bolognese che nella  metà del '900 dominò sia il cartellone della Scala sia quello del Metropolitan.
Alla Scala Colzani cantò infatti dal 1952 al 1970 interpretando 12 diversi ruoli per 44 recite al fianco di Maria Callas, Mario Del Monaco, Giuseppe Di Stefano e tantissime altre glorie del teatro internazionale.
Al Metropolitan fu di casa per circa vent'anni tanto che negli USA restò stabilmente per almeno dieci anni, da quando venne chiamato a sostituire il mitico baritono Leonard Warren, morto improvvisamente sulla scena.
Presenti Ada Colzani, vedova dell'artista, e le figlie Miriam, che vive a Milano, e Bianca residente in Florida, Rubboli farà rivivere l'autorità artistica del baritono emiliano proiettando una suggestiva e significativa serie di documenti filmati che ci restituiscono lo spessore di questo interprete modernissimo sia nel gesto scenico sia nella parola cantata, non entrato nello star system solo perchè dopo ogni recita preferiva rifugiarsi in famiglia e non ha mai venduto l'anima per la vetrina del successo.
Il libro di Rubboli, che ripercorre fedelmente la vita di Anselmo Colzani, da quando ragazzo aiutava il padre che aveva una piccola produzione di biscotti e bomboloni alla crema, sottolinea in particolare la grande umanità di questo artista che seppe essere prima di tutto un uomo e portò sulla scena questa sua verità capace di illuminare i personaggi che di volta in volta vivificava.
Altro pregio del volume la ricchissima cronologia curata da Gilberto Starone in collaborazione con lo studioso altoatesino Arrigo Valesio.
Ingresso libero.
-----------------------------------------------------------
ufficio pubbliche relazioni Laboratorio Lirico Europeo di Milano tel 02.2842836
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl