Montale si Gaber NO

12/gen/2006 10.49.19 Giuseppe Zecchillo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Da: Zecchillo (Messaggio originale) Inviato: 12/01/2006 15.46
GRANDI CONSENSI RISCUOTE LA PROPOSTA DEGLI ARTISTI LIRICI-SNAAL PER INTITOLARE A MONTALE IL NUOVO TEATRO LIRICO

Abbiamo ricevuto moltissime adesioni alla nostra (dello SNAAL) proposta di intitolare il Teatro Lirico di via Larga al poeta e musicologo Eugenio Montale. Ne siamo soddisfatti, anche perché non immaginavamo che migliaia di persone ci avrebbero scritto dall'Italia e dall'estero per darci la loro solidarietà. Le e-mail, da parte di gruppi e di singoli, sono decine e decine, senza contare le telefonate, i messaggi e messaggini... Per dirla in termini "teatrali": un successo clamoroso.
Il fatto (che forse stupirebbe qualcuno) è che se il nome di Giorgio Gaber è popolare nell'ambito lombardo, quello di Eugenio Montale trova eco in tutto il mondo: in Italia chiunque abbia frequentato la Scuola Media (cioé praticamente tutti) ha studiato Montale e - non meravigliatevi - all'estero questo poeta è ben più conosciuto del cantautore Gaber. Ci fermiamo alla pura e semplice notorietà, senza entrare nel merito.
Eppure... non abbiamo ricevuto un cenno dalla stampa "allineata", sebbene alcuni giornalisti, a titolo personale, abbiano simpatizzato con noi. Pare che, con la nostra proposta, abbiamo toccato un tasto delicato... abbiamo dato fastidio a qualcuno. Il nome di Gaber, opportunamente strumentalizzato, potrebbe "rendere" ancora molto, in termini di voti di preferenza, alle prossime e lezioni amministrative; mentre il nome di Montale non è legato ad alcun interesse politico, né i suoi eredi aspirano a diventare sindaco di Milano.
Comunque, noi sosterremo la nostra proposta fino in fondo, poiché la riteniamo giusta, come dimostra l'enorme quantità di consensi che ha riscosso.
Nella peggiore delle ipotesi, se si finirà per intitolare il Teatro Lirico a Gaber, gli artisti lirici faranno la proposta di intitolare la Scala a Rita Pavone.

Giuseppe Zecchillo - Segretario SNAAL e già consigliere d'amministrazione del Teatro alla Scala


SE VOLETE SAPERE CIO' CHE SUCCEDE DIETRO LE QUINTE DEI TEATRI LIRICI ITALIANI
VISITATE IL NOSTRO SITO:
www.baritonozecchillo.us
DOVE TROVERETE ANCHE IL GRUPPO:
ZECCHILLO IL ROMPISCATOLE







blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl