I: RAINA KABAIWANSKA E ALTRE NOTIZIE

To: ANSA Bologna; ANSA; ANSA ROMA

16/mar/2003 22.34.49 Daniele Rubboli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
----- Original Message -----
Sent: Sunday, March 16, 2003 7:48 PM
Subject: RAINA KABAIWANSKA E ALTRE NOTIZIE

da uff. stampa Accademia Lirica del Rotary International 02.2842836
(vedi anche: www.musicainteatro.it)
-----------------------------------------------------------------------------------------------------
 
comunicati stampa
 
A Civitanova Marche
IMMENSA KABAIWANSKA
PER LA FESTA DEL ROTARY
 
Il Rotary Club di Civitanova Marche ha festeggiato i 25 anni di vita con un Recital del soprano Raina Kabaiwanska, al Teatro Annibal Caro della città marchigiana.
La grande artista bulgara, accompagnata al pianoforte da Nicoletta Mezzini del Comunale di Bologna, ha confermato di aver saputo fermare il tempo interpretando, in un crescendo di entusiasmi provocati anche dalla trascinante presentazione del musicologo modenese Daniele Rubboli, direttore artistico dell' Accademia Lirica del Rotary International, arie d'opera e da camera in un autentico gioco pirotecnico di emozioni.
Da Anton Rubinstein a Massenet, da Verdi a Satie, da Puccini a Tosti e Poulenc, da Dvorak a Cilea, Raina Kabaiwanska ha creato una magia indescrivibile costringendo il pubblico, che affollava il teatro, a sottolineare con ripetute ovazioni ogni sua interpretazione, alzandosi in piedi per renderle onore.
Raccogliendo l'insistente richiesta di bis Raina Kabaiwanska ha poi concluso il recital cesellando " 'A vucchella" di D'Annunzio e F.P. Tosti.
Molto apprezzata la collaborazione pianistica di Nicoletta Mezzini, tanto bella quanto brava.
Il ricavato della serata è stato totalmente devoluto in beneficenza ai ragazzi dell'ANFFAS e dell'Istituto P.Ricci di Civitanova Marche.
 
---------------------------------------------------------------
 
Martedì 18 per iniziativa dei Rotary
"LA TRAVIATA" DEI 150 ANNI
AL TEATRO DI CERNUSCO (MI)
 
Per iniziativa del Rotary di Cernusco, con la entusiastica collaborazione della socia Ester Vai, martedì sera alle 20,30, al Teatro di Cernusco vengono celebrati i 150 dell'opera più rappresentata al mondo: "La Traviata" di Giuseppe Verdi.
Affidata per la realizzazione artistica all'Accademia Lirica del Rotary International, l'opera, "raccontata" da Daniele Rubboli, sarà interpretata dal soprano Serena Daolio, artista modenese emergente del 2002, che ha già debuttato anche alla Scala; dal tenore italo-australiano Rosario La Spina, oltro giovane artista scaligero, e dal baritono di Como Carlo Maria Cantoni, il più raffinato Germond della nuova generazione di voci liriche italiane.
La direzione musicale è affidata al M° Roberto Negri del Teatro alla Scala.
L'incasso della serata sarà interamente devoluto in beneficienza per il service del Rotary.
 
----------------------------------------------------------------------------------------
 
 
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl