I NUOVI SUCCESSI BERGAMASCHI DI DENIA MAZZOLA GAVAZZENI

MsoNormalTable { font-size: 10pt; font-family: "Times New Roman"; }div.Section1 { page: Section1; } Denia Mazzola Gavazzeni ha registrato un ennesimo successo personale negli ultimi due concerti svolti a Bergamo gli scorsi 17 e 24 marzo che la vedevano impegnata, con la solita sensibilità interpretativa, in alcuni cicli di lieder di Robert Schumann (tra cui i cicli 89 e 98, di rarissima esecuzione e quindi, praticamente, una "prima" per Bergamo) e nell'oratorio di Andrè Caplet Le miroir de Jesus, scritto dall'autore dopo la sua conversione al cattolicesimo, che lo porterà nell'ultima parte della vita a prendere addirittura i voti sacerdotali.

Persone Claudia Mariano, Elena Serra, Elisa Maffi, Denia Mazzola Gavazzeni, S. Grata, Paolo Fiamingo, Giorgio Valerio, Andrè Caplet Le, Robert Schumann
Luoghi Bergamo
Organizzazioni Associazione Ab Harmoniae Onlus
Argomenti canto, cristianesimo, musica, arte

27/mar/2012 13.25.47 Ab Harmoniae Onlus Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

@font-face { font-family: "Times New Roman"; }p.MsoNormal, li.MsoNormal, div.MsoNormal { margin: 0cm 0cm 0.0001pt; font-size: 16pt; font-family: "Times New Roman"; }table.MsoNormalTable { font-size: 10pt; font-family: "Times New Roman"; }div.Section1 { page: Section1; }

Denia Mazzola Gavazzeni ha registrato un ennesimo successo personale negli ultimi due concerti svolti a Bergamo gli scorsi 17 e 24 marzo che la vedevano impegnata, con la solita sensibilità interpretativa, in alcuni cicli di lieder di Robert Schumann (tra cui i cicli 89 e 98, di rarissima esecuzione e quindi, praticamente, una “prima” per Bergamo) e nell’oratorio di Andrè Caplet Le miroir de Jesus, scritto dall’autore dopo la sua conversione al cattolicesimo, che lo porterà nell’ultima parte della vita a prendere addirittura i voti sacerdotali.

 

Nel concerto di lieder, tenutosi presso la prestigiosa sala Piatti, affiancavano Denia Mazzola Gavazzeni il solido baritono Giorgio Valerio e il pianista Paolo Fiamingo, mentre ne Le miroir de Jesus, andato in scena nella storica cornice della chiesa di S. Grata in occasione dei lavori di restauro degli antichi affreschi della sagrestia, a sostenere la voce solista della signora Gavazzeni c’era un cast tutto al femminile formato da Elisa Maffi (soprano), Elena Serra, Kulli Tomingas (contralti) e Claudia Mariano (pianoforte).

 

Con questi utimi concerti si conferma il legame tra Denia Mazzola Gavazzeni e la sua Associazione Ab Harmoniae Onlus con la città di Bergamo e della sua provincia, che da anni è favorita dalla messa in scena dei suoi spettacoli ed è stata cornice importante nella riscoperta di tanti capolavori dimenticati.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl