DELLO 19 MARZO LA BOHEME

bairotno di fama internazionale come Gabriele Nani, che a Milano ha appena

16/mar/2006 07.21.25 Daniele Rubboli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
 
Dal Laboratorio Lirico Europeo di Milano
con preghiera di attenzione
tel 02.2842836 ---------------------------------------------------- 

 
Al teatro San Giorgio di Dello (BS)
DOMENICA POMERIGGIO
LA "BOHEME" DI PUCCINI
L'opera è presentata nell'allestimento del Laboratorio Lirico Europeo con Tiziana Scaciga Della Silva e Marco Voleri - Le scene sono state realizzate a Dello dai tecnici del Museo Storchio - L'atteso debutto del baritono cremonese Diego Bellini nel ruolo di Schaunard -
 
 
Domenica pomeriggio, 19 marzo, alle 15,30, per la prima volta nella sua storia la città di Dello (Brescia), al teatro San Giorgio, ospita il capolavoro di Giacomo Puccini "La Boheme", nella produzione firmata da Daniele Rubboli per il Laboratorio Lirico Europeo di Milano.
Lo spettacolo, che avrà alla direzione musicale Luis Baragiola, vede impegnato un ottimo cast di giovani professionisti provenienti da tutta Italia ed anche dall'estero. Mimì sarà infatti il celebre soprano piemontese, residente a Milano, Tiziana Scaciga Della Silva, mentre Musetta è il giovanissimo soprano brasiliano Tatiana Figueiredo.
Da Livorno sarà a Dello l'ottimo tenore Marco Voleri, mentre da Bergamo viene un bairotno di fama internazionale come Gabriele Nani, che a Milano ha appena trionfato come protagonista nel "Don giovanni" di Mozart. Grande attesa poi per il debutto nel ruolo di Schaunard del baritono cremonese Diego Bellini, mentre da Milano viene l'eccellente basso Andrea Mastroni che veste i panni di Colline. In questi stessi giorni Mastroni è impegnato come Leporello nel "Don Giovanni" allestito dall'Aslico per il circuito lombardo.
Sostituendosi all'ultimo momento ad un collega indisposto, ha accettato di essere a Dello per due ruoli minori, Benois e Alcindoro, un altro giovane artista emergente, di grande futuro, come Carlo Nicolini, che già qui si è fatto applaudire come Figaro nel "Barbiere di Siviglia".
Le scene sono state appositamente create dai soci del Museo Lirico Rosina Storchio creato e presieduto da Giovanni Dordoni che nuovamente si impone come il promotore degli spettacoli musicali piu' qualificati e autorevoli di tutta la provincia di Brescia.
 
---------------------------
 
allegati
Foto tenore Marco Voleri
        baritono Gabriele Nani
        soprano Tiziana Scaciga Della Silva
 
 
 
 
 
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl