ROMANZA DA SALOTTO A CONEGLIANO

30/apr/2012 18.21.04 Associazione Lirica "P. A. Tirindelli" Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

XI FESTIVAL INTERNAZIONALE DELLA ROMANZA DA SALOTTO

Conegliano, 30 aprile 2012

Al via domani, 1 Maggio 2012, l’undicesima edizione del Festival della Romanza da Salotto. La conferenza stampa e il concerto di inaugurazione si terranno come di consueto all’Auditorium “Dina Orsi” di Conegliano a partire dalle ore 10:00. Ogni numero, dei diciotto in programma, è una rarità. Una nuova composizione del M° Roberto Brisotto su testo dello scrittore e poeta Luciano Caniato corona l’omaggio che il concerto vuol rendere all’illustre musicista coneglianese Arnaldo Benvenuti nel Centenario della scomparsa: una composizione per voce, quartetto d’archi e pianoforte che sarà eseguita in prima esecuzione assoluta e che sarà introdotta dallo stesso autore della musica. Una prolusione sulla figura di Arnaldo Benvenuti sarà tenuta dal musicologo e critico musicale del Gazzettino Elena Filini. Protagonista dell’evento il pianoforte perché Arnaldo Benvenuti era prima di tutto un valente pianista. Diversi quindi i numeri per lo strumento del pianista ufficiale del Festival, Davide Da Ros. L’Associazione Lirica “Pier Adolfo Tirindelli” porta poi nel Teatro Sansovino di CastelBrando a Cison di Valmarino, tre serate consecutive: lo stesso 1 Maggio alle ore 21:00 un recital del mezzosoprano Lucia Zigoni e dell’attrice Monica Stella sulla poesia di Annie Vivanti posta in musica. A presentare sarà la prof.sa Patrizia Zambon, docente all’Università di Padova. La seconda serata al castello si terrà mercoledì 2 Maggio alle ore 21:00: recital pianistico della giovane Chiara Opalio che oltre a brani di repertorio di Beethoven, Chopin e Liszt, presenterà pagine di rarissimo ascolto di Renato Brogi, Angelo Tessarin e un inedito di Pier Adolfo Tirindelli. Il 3 Maggio sarà la volta di un concerto dedicato al poeta Aleardo Aleardi nel Bicentenario della nascita, poeta presente anche nella Romanza da Salotto. A esibirsi saranno il baritono Francesco De Poli e il soprano Alessandra Marcante (che se i problemi di salute permarranno sarà sostituita da Laura Toffoli) accompagnati al pianoforte da Maddalena Altieri.

Ma il Festival riserva ulteriori sorprese nella seconda metà della settimana: il 4 Maggio presso la sede dell’Associazione Lirica “Pier Adolfo Tirindelli” in viale Veneto, 24 si terranno due eventi a partire dalle 17:30: il M° Corrado Ruzza del Conservatorio di Trento presenterà un CD di romanze su testi di Andrea Maffei. Seguirà un recital del duo Manami Hama (soprano) e Gianfranco Iuzzolino (pianoforte) che proporranno anche un omaggio al poeta Mario Rapisardi nel Centenario della scomparsa.

L’ultima giornata del Festival vede impegnata al mattino presso la sede dell’Associazione il soprano vicentino Alessandra Borin con la sua pianista Natalia Kukleva in un programma che mira a scoprire la presenza dei canti popolari nella Romanza da Salotto, un programma leggero e divertente. Alle ore 20:30 concerto conclusivo presso l’Auditorium “Dina Orsi”. A condurre il Dott. Prof. Barbara Lazotti, tra i massimi esperti della Romanza da Salotto: serata dedicata a due poeti e dal titolo che davvero “è tutto un programma”, come si suol dire: “Panzacchi e Stecchetti, 2 poeti per 1000 romanze da salotto”. I cantanti saranno il basso Carlo Agostini, il soprano Laura Toffoli e il mezzosoprano Lucia Zigoni. “La ciliegina sulla torta” (o forse è il caso di dire “il tramezzino sulla torta”?) sarà la recitazione dell’“Elogio del tramezzino” di Enzo Capitanio a cura dello stesso autore, articolo composto per una rivista locale, ma che ha il sapore di un vero e proprio monologo umoristico che bene faranno a richiedere coloro che del tramezzino fanno il loro business.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl