I: Foto Pagliacci

Venerdì 16 maggio si è conclusa, al Teatro Rosetum di Milano, la

17/mag/2003 13.50.10 Daniele Rubboli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.



> Comunicato stampa del teatro Rosetum di Milano 02.48707203
> -------------------------------------------------------------------------
>
>
> Al Teatro Rosetum di Milano
>
> PAGLIACCI: GRANDE RECITA
> CON PROLOGO . . . STORICO
>
> > Venerdì 16 maggio si è conclusa, al Teatro Rosetum di Milano, la
stagione
> > > inverno-primavera del Cartellone 2003 realizzato da Daniele Rubboli,
> > > direttore artistico del Laboratorio Lirico Europeo del capoluogo
> Lombardo.
> > > In scena una coinvolgente edizione di "PAGLIACCI" di Ruggero
> Leoncavallo.
> L'opera ha avuto un originale prologo con Rubboli che ha tracciato una
> breve
> storia del musicista napoletano e fatto eseguire alcune sue deliziose
> romanze da salotto ( Mattinata, Pensiero, Donna vorrei morire) e due
brani
> pianistici di semplice ma gustoso intrattenimento: Au bord du lac e Dolce
> notte, che Luis Baragiola ha magistralmente interpretato al pianoforte.
> Dopo questo ritratto dedicato ad un autore italiano rimasto appeso alla
> storia per un solo titolo operistico, il sipario si è aperto su
"Pagliacci"
> > > che la regia di Rubboli ha fatto vivere anche dalla platea, attraverso
> la
> > > quale è entrata la processione degli artisti girovaghi, percoso lungo
il
> > > quale, più tardi fuggiva Silvio, l'amante di Nedda inseguito da Canio.
> > > Sul palcoscenico il coro del Rosetum, diretto da Umberto Balestrini,
era
> > > sistemato come nella piccola arena di un circa di periferia e qui si è
> > > svolta la storia d'amore e di coltello interpretata da una Manami Hama
> di
> > > grande temperamento e lussurreggiante vocalità che ha debuttato il
ruolo
> > con
> > > personale successo, affiancata dal veterano Luigi Frattola, tenore che
> sta
> > > vivendo un momento magico per la sua importante vocalità
> > > Debuttante anche il bravo Silvio Zanon nel ruolo di Tonio, come pure
> erano
> > > al loro primo importante impegno teatrale gli ottimi Vito Priante,
> > > pluridecorato baritono di Napoli di soli 24 anni (Premio Rosetum 2003
e
> > > recente Premio Caruso) e Marco Voleri, tenore di Livorno assunto da
> pochi
> > > mesi nel Laboratorio Lirico Europeo, come autentica colonna di tutte
le
> > > prossime produzioni.
> > > Pubblico entusiasta e appuntamento per tutti alla ripresa del
cartellone
> > > autunno inverno con "Manon lescaut" in scena il 26 settembre.
> > > --------------------------------------------------------------
> > >
> > >
> > >
> > >
> > >
> > > LE FOTO dello spettacolo al Teatro Rosetum
> > >
> > >
> > >
> > > http://www.marcovoleri.it/pagliacci/pagliacci.html
> > >
> > > _________________________________________________________________
> > >
> > >
> >
>

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl