Fw:_Così_fan_tutte._Mozart_a_Cagli._Fiordiligi_Rena_Gran?ÿ?iso-8859-1?Q?ieri._Silurato_il_tenore_William_Matteuzzi

"Silurato" la sera della

15/giu/2003 23.19.54 quetzal Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
----- Original Message -----
Sent: Sunday, June 15, 2003 8:15 PM
Subject: Così fan tutte. Mozart a Cagli. Fiordiligi Rena Granieri.

Silurato il Tenore William Matteuzzi.
 "Silurato" la sera della prima.
CAGLI - Si apre stasera tra le polemiche l'"Accademia Opera Festival" di Cagli.
Quello al via oggi sarà un festival ammutinato: alcuni allievi si rifiutano, infatti, di andare in scena senza il loro direttore artistico.
A ricoprire i loro ruoli sul palcoscenico, artisti chiamati all'ultimo momento.
Il grande assente sarà tuttavia il maestro William Matteuzzi, sollevato dall'incarico di direttore artistico (ruolo che ricopriva dall'aprile 2002) proprio all'antivigilia della manifestazione.
Il tenore - che per 25 anni si è esibito in giro per il mondo - afferma di essere stato "cacciato perchè mi sono voluto mettere dalla parte degli studenti". A suo dire infatti "gli atteggiamenti di grandezza della presidente dell'Accademia, non trovando riscontro nella realtà dei fatti, ingenerano in lei un atteggiamento prevaricatore e inaccettabile". 
Un'assenza quella di Matteuzzi che pesa a lui, ma soprattutto ad alcuni studenti.
Giorni addietro un gruppo di allievi (provenienti dalla Georgia, ex URSS) si è presentato al sindaco di Cagli per sostenere non solo la causa del loro direttore artistico, ma per criticare la presidente dell'Accademia Simonetta Paolucci Bischi. 
Dice il sindaco Domenico Papi: - "La campana della presidente Paolucci, che ho incontrato di recente, suona in maniera diversa.
Al momento mi pare di capire che il conflitto in atto sia riconducibile più a valutazioni di merito artistico e scolastico, che ad altro.
Sono attento, partecipe e sensibile ai problemi di una scuola la cui presenza qualifica l'intera città di Cagli, ma non ho potere di intervenire nelle loro questioni interne". 
Non ha voluto rilasciare dichiarazioni ufficiali invece Simonetta Paolucci Bischi, che comunque conferma la sospensione di Matteuzzi per incompatibilità di vedute. 
Per ora del maestro William Matteuzzi rimane, quindi, solo il nome sul Cartellone dell'evento, ma in città si sentirà ancora parlare di lui: ha infatti chiesto l'intervento di un legale per tutelare il suo buon nome ed il lavoro svolto in questi mesi. Strascichi infine per l'episodio delle "uova" (di cui si erano muniti gli allievi "ribelli") stroncato sul nascere dalle Forze dell'ordine. Alla fine l'Opera ha ottenuto il consenso del pubblico presente nel Teatro. Grazie alla bravura dei cantanti e del direttore d'orchestra. Grandi ovazioni per la Soprano Rena Granieri, chiamata all'ultimo istante per sostituire la cantante che non è stata giudicata idonea ad interpretare Fiordiligi. Rena ha imparato la parte nel giro di un decina di giorni, suscitando ammirazione per la perfezione con la quale ha cantato. www.accademiadelteatro.org  www.granieri.us
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl